Percorso

Cagliari e le sue celebrità

“Cagliari bellezza senza tempo” di Giancarlo Esposito e “Se fossi stata qui” di Stefano Cortis vincono la categoria “Amatori” per il concorso “3 minuti di celebrità”. Tra telecamere, targhe e pergamene, spuntano anche i gadget Cinemecum che dalla prossima settimana propone ai suoi lettori il concorso online “voto3minuti”. di Maria  Elena Tiragallo

Giancarlo Esposito premiato al CineworldSprint finale al Cineworld  per il concorso 3 minuti di celebrità a Cagliari, promosso dal Comune di  Cagliari e dalla Scuola Civica di Musica.  Si è tenuta il 5 giugno la proiezione dei  corti  e la premiazione dei vincitori (vedi la Galleria Fotografica). 22 cortometraggi dedicati alla città, (clicca qui per i primi video pubblicati) suddivisi nelle due categorie “Studenti” ed “Amatori”,  si sono susseguiti , uno dopo l’altro, nel grande schermo della Sala 8,  alla presenza degli autori e di molti cineasti.

La  giuria , composta dal presidente Maurizio Porcelli e  dai rappresentanti delle associazioni cinematografiche, “Cagliari in Corto" , “Namaste”, “Cinemania”, “Alice Guy”, “Cineclub Fedic” , dal fotografo del Teatro Lirico di Cagliari Priamo Tolu e  dal  direttore della Scuola Civica di Musica Luigi Puddu, ha assegnato il primo premio, una telecamera all’avanguardia,  per la sezione “Amatori”,   a “Cagliari bellezza senza tempo” di Giancarlo Esposito, autore che ha  evidenziato la città in un giorno di pioggia.
 
Stefano Cortis“Se fossi stata qui” di Stefano Cortis  si è aggiudicato la Menzione Speciale della giuria, una targa,  e la felpa   firmata Cinemecum, “perché cattura  l’attenzione dello spettatore e lo traghetta nella stessa visione del protagonista, cadendo nell’inganno che infine viene rivelato come colpo di scena”. 

Un amore  virtuale tra due adolescenti, seguito da un tour insieme nei luoghi simbolo di Cagliari, per scoprire  che lei  realmente non era con lui   e che le fotografie dei due insieme in giro per la città  sono servite solo per mostrare online cosa avrebbero potuto fare se la sua lei fosse stata a Cagliari.
 
Roberto DessìA spuntarla nella sezione “Studenti”  Roberto Dessì (a lui la telecamera) con  il corto “Di fretta” molto apprezzato per la qualità delle immagini. La Menzione Speciale, una targa,  è andata a Maurizio Loi, già vincitore della prima edizione del concorso,  con “Karalis City”  sulle bellezze e sui personaggi più tipici della città. Novità di quest’anno: i corti  vincitori saranno proiettati al Cineworld venerdì 12 giugno, sabato 13 e domenica 14 giugno  prima del film in programmazione. Pergamena di riconoscimento per  tutti i partecipanti. Apprezzato dalla giuria  e applauditissimo, pur non ricevendo riconoscimenti,  il corto “underground”  di Luigi Marongiu  “Un giro a Cagliari”, tre minuti in macchina attorno alla rotonda di via Sonnino, mostrando così la città dal cruscotto. 

Maurizio LoiPadrino d’eccezione della manifestazione, il regista Enrico Pau, che ha esordito: “In questi corti c’è un grande amore per la città, tutti esprimono uno sguardo su Cagliari. Mi piacerebbe vedere ancora più esplicitata l’idea del  racconto, quelli più interessanti sono proprio quelli dove è più evidente un tentativo di narrazione”.

L’occasione è servita anche per affrontare la condizione del cinema in Sardegna. “Servono più fondi, una legge efficace, che risponda a questo fermento che si percepisce oramai chiaramente. E serve una Film Commission operativa”, ha concluso Pau. Soddisfatto l’ideatore e promotore della manifestazione, Maurizio Porcelli: “E’ la dimostrazione che si può fare cultura anche spendendo poco, l’importante è avere passione ed entusiasmo.  Ora si deve già pensare alla terza edizione, quella del 2010”.
 
Maurizio Porcelli e Enrico PauSe il concorso “3 minuti di celebrità a Cagliari” è terminato e si pensa già alla prossima edizione, continuano però le votazioni attraverso il nostro sito. Cinemecum propone il concorso online “voto3minuti”, in cui  i lettori possono votare il proprio video preferito inserendo i primi tre classificati in un  commento. Oltre al corto maggiormente votato, verrà premiato anche il commento più interessante. I vincitori olre a una felpa Cinemecum riceveranno dei premi davvero speciali. (Saranno conteggiati solo i voti espressi in un commento firmato con indirizzo email.  Sarà indispensabile confermare il voto con l’invio di una  email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   con oggetto “voto3minuti”).  Oggi pubblichiamo alcuni dei corti, mercoledì prossimo saranno tutti online e allora daremo il via al concorso. Vi aspettiamo numerosi!!

Clicca qui per la Galleria Fotografica


I CORTI:
Categoria studenti
UNA PROPOSTA INDECENTE
    Gianni Marilotti (Liceo Scientifico Alberti - Cagliari)

IO RESTO A CAGLIARI
Andrea Giulio Pirastu

DI FRETTA
Roberto Dessì (Vincitore)
CAGLIARI DA DIMENTICARE E DA RICORDARE
Giulio Massidda (Istituto Geometri - Cagliari)

KARALIS CITY
Maurizio Loi (Menzione Speciale)


CARNEVALE A CAGLIARI
Mariagrazia Ennas
 
 Categoria Amatori

IL BAMBINO IL POETTO E LA LAMPADA
Giorgio Deidda
CAGLIARI, BELLEZZA SENZA TEMPO
Giancarlo Esposito (Vincitore)

CERVICALE KALARITANA, UNO PRIMA, CIAK, SI GIRA
Sandro Frau

LA CITTA’ DI SEBASTIANA
Alessandra Atzori
I RITI DI S.EFISIO
Sergio Orani
ODI ET AMO
Daniele Schirru
SEGUIMI
 Paola Sappia
UN GIRO A CAGLIARI
Luigi Marongiu

BENVENUTI A CAGLIARI
Antonio Marongiu
IL MIO PUNTO DI VISTA SU CAGLIARI
Stefano Porcu

SE FOSSI STATA QUI’
Stefano Cortis (Menzione Speciale)


NON SEPELLIAMO LA MEMORIA – TUVIXEDDU PATRIMONIO DA PRESERVARE
Roberto Demuro

SA GUARDIA
Andrea Portoghese

CAGLIARI CITTA’ SENZA TEMPO
Roberto Arisci

DOVUNQUE
Silvano Marcias

NOIA OMICIDA – FOLLIA DI UNA DOMENICA D’ESTATE
Costantino Mazzanobile
 

Articoli correlati:

Per chi è in cerca di celebrità...

Dammi ancora 3 minuti

Il corto del sindaco 

I premi di Cinemecum

Celebrità "casteddaie"

Celebrità cagliaritane

Celebrità cagliaritane: nuovi premi anche per chi vota

Powered by CoalaWeb

Accesso associazioni