Stampa

I cantieri del cinema: a Cagliari il primo MovieCamp

Registi, sceneggiatori, studiosi e critici a confronto sulla decima musa sarda alla Città dell'Impresa nell'ex Distilleria di Pirri: focus sul cinema per Com.Unica senza frontiere. Il 30 giugno e il 1 luglio il cinema si fa con i progetti. di Anna Brotzu
 
Movie campL'università incontra il cinema al “Cagliari MovieCamp”: lezioni, incontri, dibattiti (ma anche un laboratorio per i giovanissimi) e visioni per l'iniziativa che giovedì 30 giugno dalle 9.30 vedrà protagonisti nella Città dell'Impresa – ex Distilleria di Pirri registi e sceneggiatori, attori, studiosi e critici.
Un'occasione per una riflessione a 360 gradi sulla “Sardegna, l'Isola del Cinema” con artisti e tecnici, esperti e professionisti della settima arte, ma aperta a tutti, in una dimensione volutamente informale, incastonata nella due giorni di “Com.Unica senza frontiere”a cura della Facoltà di Scienze della Formazione dell'ateneo cagliaritano. «Fil rouge dei MovieCamp svoltisi in tutta Italia nel 2011, nell'ambito dei Festival di Asolo e Venezia, Roma, Bari, Torino, Bologna, Taormina, Cagliari è il territorio», spiega uno degli organizzatori, Maurizio Galluzzo dell'Università di Venezia. E la Sardegna «è il set perfetto: in pochi chilometri riunisce paesaggi diversissimi.
 
Movie campUn' isola ideale dal punto di vista delle location. in un solo spazio trovi mare e montagna, con scenari incredibili, ma anche maestranze e professionalità elevate in questo campo; anche il clima è particolarmente favorevole. Girare qui è vantaggioso anche dal punto di vista economico: per fare un esempio, sono appena finite le riprese del nuovo film di Pieraccioni, che ha potuto girare spostandosi di pochissimo tutte le scene». E sottolinea: «la Sardegna ha una peculiarità interessante: l'alta intensità, il gran numero di attività e progetti legati al cinema in proporzione al numero di abitanti, ci sono notevoli capacità culturali e intellettuali in campo cinematografico. Abbiamo cercato  e cercheremo sempre più di coinvolgere i rappresentanti del cinema sardo e della critica cinematografica sarda: l'università ci ha offerto questa opportunità importante; adesso l'obiettivo è fare del "Cagliari MovieCamp" un appuntamento annuale, in cui parlare di cinema sotto i diversi aspetti, da quello più artistico alle nuove tecnologie».

Ma cosa c'è dietro l'idea dei MovieCamp? «un'organizzazione aperta, Simone Corami, uno dei relatori, è uno dei nostri autori; un'organizzazione online aperta a chi voglia partecipare e scrivere e – lo dice il nome – indirizzata prevalentemente al cinema, con qualche spiraglio sulla televisione, e molta attenzione a quanto di nuovo e originale arriva dai media».

Gianfranco CabidduIl programma del primo Cagliari MovieCamp, un'intensa giornata di full immersion nelle tematiche (e problematiche) legate al fare cinema in Sardegna si aprirà giovedì 30 giugno alle 9.30 – dopo l'introduzione di Elisabetta Gola (Università di Cagliari) – con la relazione di Antioco Floris (docente presso lo stesso ateneo) su “Il cammino del cinema sardo”. Poi un dibattito su “Le opportunità del cinema sardo” (coordinato dallo stesso Floris e da Simone Corami) e nel pomeriggio focus su “La Sardegna al Cinema”, con la partecipazione di critici, artisti e operatori  del settore. (Parteciperanno registi come Gianfranco Cabiddu e Michele Mossa, la sceneggiatrice Antonia Iaccarino, Carlo Dessì del Sardegna Film Festival e Paolo Piquereddu (SIEFF), l'attrice e autrice Francesca Falchi; i docenti Elisabetta Gola, Lucia Cardone, Salvatore Pinna e Antioco Floris, i critici Sergio Naitza, Antonello Zanda; e ancora Elisabetta Randaccio, Simone Corami, Gianni Tetti, Simone Murru, Gianfranco Cudrano; Marco Benoni, Maurizio Massa, Enrica Anedda di CagliariInCorto e Stefania Medda – Spazio 2001.)

Per gli addetti ai lavori (ma non solo) il pomeriggio è previsto anche lo spazio “Sardegna Casting – incontri e opportunità per fare cinema in Sardegna” e dalle 19 lo SpritzCamp, un appuntamento informale tra attori, registi, produttori, location manager.
 
Antioco FlorisInfine la sezione visionaria, dalle 20.45. con alcune “chicche” come la versione restaurata (in una sinergia tra il corso di Storia e critica del cinema della Facoltà di Scienza della Formazione di Cagliari, la Cineteca Sarda e il Centro di Restauro di Udine) di “Desulo”, il documentario girato nel 1957 da Fiorenzo Serra nell'ambito di una serie sugli “Aspetti della Sardegna”. Ricordi privati sullo schermo, con la presentazione da parte di Lucia Cardone del progetto “Film di famiglia in Sardegna: la storia siete voi!”, che vede in prima linea l'Università di Sassari, l'ISRE e Home Movies (e la stessa Cineteca Sarda) per recuperare alla memoria collettiva le immagini custodite negli archivi domestici, cui seguirà la proiezione di stralci e sequenze montati da Nicola Contini.
Infine, sulle tracce del passato tra verità storica e seduzioni dell'immaginario con il film-documentario di Chiara Bellini  “Identità – La vera storia di Juan Piras Perón”. La partecipazione al Cagliari MovieCamp è gratuita, ma è necessario registrarsi all'indirizzo: http://moviecampcagliari.eventbrite.com/

Cos’è MovieCamp
È una non-conference dedicata al cinema e alla produzione cinematografica. Si volge in diverse città di norma in concomitanza con festival, manifestazioni e incontri.
Lo scopo del MovieCamp è quello di far incontrare e discutere on line e off line gli operatori del settore.
MovieCamp è una non-conference ed in quanto tale è dunque bottom up generated tanto nella proposta degli argomenti quanto nella gestione degli eventi. La community si coagula e dialoga attraverso il sito moviecamp.it ed i social media ad esso connessi, ed è composta da appassionati e ricercatori – universitari e non – del settore.
MovieCamp collabora attivamente con il Distretto dell’Audiovisivo e dell’ICT di Roma e l’Università La Sapienza di Roma che ha fornito anche un importante supporto per l’organizzazione dell’incontro di Roma – e l’AGPC – Associazione Giovani Produttori Cinematografici.


Per informazioni:
www.com.unica.it
www.www.moviecamp.it/cagliari-moviecamp-2011-2
29 giugno 2011