Stampa

Who is who

Careddu Lia

 Socia del Teatro di Sardegna dal 1975, partecipa alla messa in scena dello spettacolo “ Su Connottu “ di Romano Ruju e da quel momento è presente in tutte le produzioni del Teatro di Sardegna.
é Franzisca in “ Funtanaruja “ di Leonardo Sole e Marco Parodi da Lope de Vega; Maria in “ Woyzeck “ di Buchner per la regia di Marco Parodi (1981 ). Sempre con la regia di Parodi è presente in “ Questa sera si recita a soggetto “ di Luigi Pirandello, con Arnoldo Foà, “ Le allegre comari di Windsor “ di W. Shakespeare.
Con la regia di Sergio Graziani è in “ Tonin Bellagrazia “ di Carlo Goldoni. (1983).
Nel 1984 ricopre diversi ruoli in “ Luci di Bohème “ di R. di Valle Inclàn, con Raf Vallone, per la regia di M. Mezzadri; il Teatro di Sardegna ha partecipato con quest’opera al Festival Internazionale du Theatre di Quebec nel 1986.
Sempre nel 1986 interpreta Nina ne “ L’ Incendio nell’oliveto “ di Leonardo Sole, da Grazia Deledda, per la regia di Marco Gagliardo è Antigone in “ Antigone “ di Sofocle, accanto a Virginio Gazzolo.
Con la regia di G. Colli è ne “ La Visita “ di G. Angioni, nelle “ Farse “ da vari autori spagnoli del Siglo de Oro, quindi “ Ardente Pazienza “ di Skarmeta al festival di Asti, con L. Pistilli.
Nel 1990 al Festival di Montalcino con “ Spettatori per un naufragio “ di Enzeberger.
Nel 1991 “ Mal di Teatro “ per la regia di Beppe Navello, sempre con Navello e Giustino Durano in “ Il Vampiro “ di Brofferio.
Nel 1993 per il Festival “ La Notte dei Poeti “ di Nora ne “ Le vecchie e il mare “ di Jannis Ritsos per la regia di O. Forioso, quindi il “ Teatro del Rinascimento “ per la regia di G. Colli ed un volume di storia del teatro dedicato alla commedia dell’arte e a goldoni. Per la regia di G.P. Cubeddu recita in uno Stabat Mater con la compagnia Teatro e Musica.
Con Lucilla Morlacchi interpreta delle letture recitate da brani di Ibsen e Gadda nell’ambito della rassegna “ Arse Fucine Stridenti “ curata da Paolo Puppa
Nel 1997 è una delle protagoniste nella pièce “ Trio o Pic Nic in Cucina “ di Kado Koszter e Alfredo Arias per la regia di O. Forioso; sempre per la regia di O. Forioso è nello spettacolo “ LA Barraca “ di F.G.Lorca, spettacolo che viene rappresentato nei maggiori festival estivi nazionali.
Nel 1998 nell’ambito del “ Mittelfest “ partecipa alla lettura drammatica di “ Auto da fè “ di Elias Canetti per la regia di Giorgio Pressburger.
Con “ La Barraca “ spettacolo tratto dalle opere di F.G.Lorca, per la regia di O.Forioso partecipa a numerosi festival nazionali ed internazionali. Quindi nello spettacolo “ Canto dell’isola bambina “ per la regia di G.De Monticelli. Nella stagione estiva 1999, nell’ambito del festival “ La Notte dei Poeti “ al teatro di Nora è Paska nell’omonima piece “ PASKA DEVADDIS “ di M.Pira per la regia di Theodoros Terzopulos.  Nel 2000 un’importante coproduzione con il FestiVoce di Pigna - Corsica “Troilus & Cressida” per la regia di Toni Casalonga, seguono “Sogno di una notte d’estate” regia di Francesco Brandi. Nel 2001 “Perelà” di A. Palazzeschi per la regia di A. Savelli e “Il Campiello” di Carlo Goldoni per la regia di Francesco Brandi.
Nel 2002 “La Luna lo sa”  testi di Vincenzo Cerami e musiche di Nicola Piovani regia di Marco Parodi. Nel 2003 è Lisistrata per la regia di Robert Raponja.
Nel 2004 “Mondo di Carta” da Luigi Pirandello,  adattamento e regia di Guido De Monticelli.
Nel 2005 “Il Borghese Gentiluomo” di Molière , regia di Orlando Forioso.
Nel 2006 “L’Asino d’Oro” di Apuleio con la regia di Orlando Forioso.;  “Omaggio a De Andrè”  voce recitante nel concerto svoltosi all’Anfiteatro di Cagliari;Partecipa allo sceneggiato RAI “Disegna di Sangue” per la regia di Gianfranco Cabiddu.