Stampa

Giovani sardi in giuria

Succede al “Giffoni Film Festival” in corso sino al 24 luglio, dove tra i giurati  spiccano tre adolescenti  figli della Sardegna, selezionati tra 1500 coetanei. di Met

Giffoni Film FestivalTre adolescenti di Bortigali, Oliena e Sedilo rappresenteranno la Sardegna nella giuria internazionale che dal 14 al 24 luglio valuterà le pellicole del “Giffoni Film Festival”, la rassegna cinematografica per giovani più famosa al mondo. Sono stati selezionali tra i circa 1500 coetanei che hanno partecipato all'edizione regionale dei “Movie Days”, manifestazioni rivolte agli studenti di tutta Italia durante le quali vengono proposte proiezioni, dibattiti e giochi sul mondo del cinema.
Nell'Isola sono state organizzate a Nuoro e Macomer dall'impresa sociale Nuovi Scenari, partner esclusivo di Giffoni in Sardegna, in collaborazione  con  l'Associazione culturale RAM e la Società Umanitaria Cineteca Sarda.
Ale e Franz, tra gli ultimi ospiti del Giffoni Film Festival"Queste stimolanti giornate di proiezione - ha detto Pino D'Antonio, Amministratore di Nuovi Scenari - rappresentano per le scuole un'opportunità per ampliare la propria offerta formativa, sperimentando direttamente approcci metodologici alternativi e modelli didattici innovativi". L'iniziativa ha coinvolto infatti nei mesi scorsi bambini delle scuole elementari e ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori di Alghero, Aritzo, Desulo, Fonni, Ghilarza, Macomer, Mamoiada, Nuoro, Olbia, Ollolai, Olzai, Oniferi, Orani, Oristano, Ovodda, Sarule, Sedilo, Teti e Tonara. Tre di loro sono sino al 24 luglio a Giffoni Valle Piana, vicino a Salerno, per partecipare a undici giorni di cinema, arte, cultura e tanta musica.
Pieraccioni ospite del Giffoni Film FestivalDiscuteranno e voteranno il film che più degli altri avrà suscitato emozioni in sala, insieme a bambini, ragazzi e giovani di 54nazioni e 160 città italiane. "Si tratta di un'occasione indimenticabile - ha aggiunto D'Antonio - per stare insieme, conoscersi, incontrarsi e confrontarsi in nome della passione per l'arte, la cultura e il cinema. Per noi è un incentivo a continuare il lavoro nel territorio per i prossimi anni, grazie alla collaborazione consolidata tra Nuovi Scenari e Giffoni Film Festival e con la partecipazione delle scuole e delle amministrazioni locali". La 42° edizione del Festival è dedicata alla felicità, per guardare al futuro con ottimismo, schierandosi apertamente dalla parte di chi vuole incoraggiare e non demoralizzare i giovani.
18 luglio 2012