Stampa

Who is who

Medas Noemi

Noemi MedasNOEMI MEDAS

Nata a Cagliari il 03/08 /1989

componente della Famiglia d’Arte Medas

 

 

CINEMA

 - ''Perfidia'' (2013) Regia di BONIFACIO ANGIUS

- ''Bellas Mariposas'' (2012) - Regia di SALVATORE MEREU

- ''La Terra Dentro'' (2011 ) - Regia di STEFANO OBINO

 

CORTOMETRAGGI 

-Beyond the trees (2013/14 in produzione) Regia di MAURO ARAGONI

 -Passaparola  (2007) - Regia di GIANFRANCO CABIDDU

 

TELEVISIONE

 -La grande Madre (2013) 4 puntate. Regia di TORE CUBEDDU.

-Feder Farm (2013) Spot. Regia di TORE CUBEDDU e  PAOLO CARBONI.

 -Sistema bibliotecario Ladiris (2008) Spot. Regia di PAOLO CARBONI.

Spot commissionato in occasione della fiera del libro.

 -Tre giorni a Pasqua, 3 puntate (1996) - Regia di GIANLUCA MEDAS.

Sardegna1.

 

 SPOT WEB

-”In your shoes” (2012) - Regia di Fabio Costantino Macis

Spot per Emergency (UK)

-''Pensa'' (2014) – Regia di Antonio Ravenna.

(Soggetto di Noemi Medas.)

Spot per ASAA (Associazione Sostegno Alopecia Areata)

 

 DOCUMENTARI

-“18 Marzo 1913” (2013) - Regia di GIANLUCA MEDAS. 

Documentario proiettato in ricordo della morte delle cernitrici di Buggerru per il loro centenario.

-Rachele Piras (2009) - Regia di PAOLO CARBONI.

Documentario sulla Famiglia d'Arte Medas.

 

LAVORI TEATRALI

I Passeri (1997)

Tratto dall’omonimo romanzo di Giuseppe Dessi.

Commissionato dalla Fondazione Giuseppe Dessì (Villacidro)

Regia di Gianluca Medas.

 Paese D’Ombre (1998)

Tratto dall’omonimo romanzo di Giuseppe Dessi.

Commissionato dalla Fondazione Giuseppe Dessì (Villacidro)

Regia di Gianluca Medas.

Un anno sull’Altipiano (2001)

Liberamente tratta dall’omonimo romanzo.

Drammaturgia di Alberto Melis.

Regia di Michele Salimbeni.

Michele Boschino (2002)

Tratto dall’omonimo romanzo di Giuseppe Dessi.

Commissionato dalla Fondazione Giuseppe Dessì (Villacidro).

Regia di Gianluca Medas.

Lezioni di Piano (2002-2003)

Tratta dall’omonimo film.

Drammaturgia di Bepi Vigna e Gianluca Medas.

Musiche di scena di Nyman eseguite dall’ orchestra:

“Incontri Musicali” e diretta da Giacomo Medas.

Al pianoforte Francesca Giangrandi

Regia Gianluca Medas.

 

La cantata (2003)

Commissionato dalla Fondazione Dessì e dal comitato dei festeggiamenti

in occasione del centenario dei fatti di Buggerru.

Drammaturgia di Gianluca Medas.

Regia Gianluca Medas.

"Sardegna incontra la Lombardia" (2004)

Interprete di Marinella in occasione della manifestazione

organizzata dall'associazione “Raqama”.

Evento dedicato a Fabrizio De Andrè nel Teatro dal Verme di Milano.

 

Histoire du Soldat (2005)

Produzione dell' Ente Lirico.

Regia di Giuseppe Sollazzo .

Pollock (2008)

Drammaturgia e Regia di Carlo Porru.

 

Il Carnevale degli animali di Camille Saint-Saens (2009)

Narrazione accompagnata dai giovani dell'orchestra del conservatorio di Cagliari e diretta da Giacomo Medas.

 

Pinocchio (2009)

Narrazione accompagnata dai giovani dell'orchestra del conservatorio di Cagliari e diretta da Giacomo Medas.

 

 Iris d'Amore (2009)

Spettacolo di Teatro Danza a cura di Debora Fadda.

                                                                                

 Oscuro Cabaret Meccanico – Tutti i Colori del Buio (2009)

Ispirata al testo di Tim Burton “Morte malinconica del Bambino Ostrica”.

Rassegna FAMIGLIE D'ARTE XV EDIZIONE - TUTTI I COLORI DEL BUIO 2009.

Drammaturgia e Regia di Gianluca Medas.

 

Il Necronomicon raccontato da H.P. Lovcraft (2010)

Rassegna FAMIGLIE D'ARTE XVI EDIZIONE 

TUTTI I COLORI DEL BUIO 2010.

Regia di Carlo Porru e Gianluca Medas.

“Utopie del quotidiano XI edizione” (2010)

Monologo dal testo di Cesar Calvo: “Per Elsa, prima di partire”.

Realizzato presso il Man Ray: Progetto a cura di Wanda Nazzari.

 

“I Medas raccontano i Medas” (2010)

Testo e regia di Mario Medas.

"Sorelle" - L'Antigone raccontata da Ismene (2011)

Opera rock ispirata dal testo "Antigone" di Sofocle.

RASSEGNA FAMIGLIE D'ARTE XVII Edizione -

TUTTI I COLORI DEL BUIO 2011.

Testo e Regia di Gianluca Medas.

”Brunilde. Crepuscolo e fine degli dei.” (2012)

Opera rock liberamente ispirata a “L'anello del Nibelungo” di Richard Wagner.

RASSEGNA FAMIGLIE D'ARTE XVIII Edizione 

TUTTI I COLORI DEL BUIO 2012.

Testo e Regia di Gianluca Medas.

''Angeli. Audiodramma sulla realtà e i media“ (2013)
RASSEGNA FAMIGLIE D'ARTE XIX Edizione (Distopie)
Testo e Regia di Gianluca Medas

''La Dolce Morte di Virginia G.“ (2014)

Produzione Ferai Teatro

Testo e Regia di Andrea Ibba Monni e Ga

''I sogni. Rewind''(2014)

Testo e Regia di Isabel Sardu

 

SPETTACOLI DI NARRAZIONE CON MUSICA DI SCENA 

(TRA IL 2008 E IL 2014) :

- Il Figlio di Bakunin di Sergio Atzeni.

- Accabadora di Michela Murgia.

- Il racconto di Artur Gordon Pym di Edgar Allan Poe.

- Le ineffabili teste d'Uovo di Annalisa Ferruzzi.

- La storia delle Caschettes di Gianluca Medas.

-Brujas di Natalino Piras.

-Bellas Mariposas di Sergio Atzeni.

- Il mondo deve sapere di Michela Murgia.

-Il Giocattolaio di Roberto Brughitta
-Baci di Laguna di Roberto Brughitta

 

HA PARTECIPATO COME ATTRICE A:

-Quattro edizioni del “Festival della Storia”. (2008 -2009-2010-2011 )

 -Quattro edizioni della rassegna Significante: “Tra parola e musica”. ( 2009 -2011-2012 e2014 Direz. Art: Andrea Congia)

 -All'evento culturale “La notte è piccola”. (Ca 2011)

 -All'evento: “Famiglie d'arte Autori”. Associazione Figli D'Arte Medas. (2011)

 -All'evento: “Pomeriggio Favoloso”. Associazione Figli D'Arte Medas. (2011)

 -Al Festival Regionale giovanile delle Arti: Imperfetto futuro: “Art in progress”. Monologo sul testo “Nulla” di Marcello Fois. (2011)

 -In occasione della mostra: "Niente mi pettina meglio del vento". Promossa dall'associazione Art Meeting&Prometeo in collaborazione con A.S.A.A. - associazione sostegno alopecia areata, Art Caffè London e Agorà. (2012)

 -In occasione dell'evento culturale organizzato dal Club Lettarario di Jane Austen e dal Comune di Villacidro per il bicentenario del romanzo: ''Manfield Park'' di Jane Austen (2014)

 

HA PARTECIPATO COME PERFORMER A:

 - All'evento socio-culturale: “Manicomi Aperti”. Evento-Mostra nazionale ideata e organizzata dall’ associazione Art Meeting e in occasione del convegno nazionale “Senza catene. L’orrore degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari” organizzato dal Comitato Stop OPG Sardegna. (2011)

 - Alla mostra d'arte collettiva: "Omaggio a...", con interventi performativi. Giornata dedicata all’Arte Contemporanea nel Centro Museale d’Arte “QuARTissimo” . (2012)

 -Ha partecipato con interventi performativi (Regia di Fabio Costantino Macis) al festival internazionale: “Signal - Performing Arts”. (2012)

 -All'evento artistico ''Da dove sto chiamando'' organizzato da Signal Festival e Autunno Danza. ''L'ora blu'' di Blu Ensemble: Concept e testi: Lucilla Trapazzo. Visual project: Alessandro Olla . (2013)

-All'evento artistico ''Niente mi pettina meglio del vento: gira il tuo spot per far conoscere 

L' Alopecia Areata“ con la performance ''Oltre'' ideata da Jole Serreli e Noemi Medas con la regia di Fabio Costantino Macis.

Organizzato dall'associazione Art Meeting in collaborazione con ASAA (Associazione Sostegno Alopecia Areata). (Milano 2014)

 

LABORATORI

 Ha frequentato diversi laboratori teatrali, a numero chiuso, organizzati dal Teatro Stabile della Sardegna :

 -Franco Graziosi: “Prosa e Poesia”.

-Guido De Monticelli: “Improvvisazione e studio del breve racconto di Leonardo Sciascia: Il lungo viaggio.”

-Kevin Crawford: “La voce e il corpo”.

-Anna Zapparoli e Mario Borciani: “ Parole cantate, musica parlata”.

-Veronica Cruciani: “Infinito viaggiare” - Teatro drammaturgico contemporaneo.

 -Nelson Jara e Francesca Giaconi:

Laboratorio di introduzione alla Poetica dei Sensi con la compagnia teatrale spagnola: Teatro de los Sentidos. 

- Ha partecipato a la MasterClass di recitazione cinematografica del Maestro Giancarlo Giannini, organizzata da  Spazio T  in collaborazione con Moviemachine Studio Cinema.

 -''Virginia G'' Workshop teatrale organizzato da Ferai Teatro.

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali contenuti nel presente Curriculum Vitae ai sensi della legge 675/96.