Stampa

Who is who

Marcias Peter

Postato in Registi

Nasce a Oristano nel 1977. Ha studiato sceneggiatura a Roma e Bologna e si è diplomato in regia cinematografica alla scuola superiore europea di cinema di Barbarano Romano (Viterbo). Vive e lavora a Roma, da anni si occupa di cinema, documentari e spot pubblicitari. Ha realizzato vari cortometraggi, tra cui “La recita” (2000), “Il regalo” (2001), “L’alba” (2002) e “Il canto delle cicale” (2004) tutti presentati nei festival internazionali di cinema breve.
Tra  i documentari  "Ritorno a Serravalle" (2003), “Antonio Romagnino” (2004) e "Io sono un cittadino" (2006).
Con il film-corto musical "OLIVIA" (2003) ha ottenuto numerosi riconoscimenti in campo internazionale partecipando a più di cento festival cinematografici tra Los Angeles, Madrid, Londra, Berlino e Parigi. Tra i riconoscimenti, l’Oscar del Film Corto Italiano con "L’invasione degli Ultracorti 2004", la selezione ai Globi d’Oro 2004 e la menzione speciale della Giuria all’Italian musical film festival 2003 con una giuria presieduta da Riccardo Cocciante.
 
Nelle sale cinematografiche è già uscito il film collettivo “Bambini”, prodotto da Gianluca Arcopinto e Pablo film, tra i quali l’episodio di Marcias “Sono Alice”, presentato in numerosi festival internazionali tra cui V-art di Cagliari, Taipei, San Paolo in Brasile, Giffoni film festival, Istanbul, Mosca.

Alla 63ma Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2006 ha presentato in anteprima mondiale "Ma la Spagna non era cattolica?" una docu-fiction girata a Roma, che uscirà nelle sale a fine 2006.
Sito internet: www.petermarcias.com