Indietro Avanti

Ancora un mese per presentare i progetti cinematografici al concorso KENZEBOGHES 2017, organizzato dall’associazione Babel in collaborazione con Ejatv, Areavisuale Film e La Società Umanitaria –Cineteca Sarda di Cagliari. La...

Leggi di più

Ricca giornata di appuntamenti, sabato 10 dicembre, all’interno della decima edizione di Creuza de Mà. Si inizia alle 16, al MiniMax del teatro Massimo di Cagliari, con La musica per il...

Leggi di più

Si svolgerà dal 9 al 12 dicembre 2016 nella sala Primo Longobardo, sull’isola de La Maddalena il “secondo atto” del festival La valigia dell’attore, manifestazione intitolata a Gian Maria Volonté.Dopo...

Leggi di più

Ouverture nel segno di Pinuccio Sciola per la XII edizione di Passaggi d'Autore - Intrecci Mediterranei in programma dal 6 all'11 dicembre tra la Sala Consiliare del Comune e il...

Leggi di più

L’accabadora, film di Enrico Pau con Donatella Finocchiaro, Barry Ward, Sara Serraiocco, Carolina Crescentini, è stato selezionato alla XXII edizione del Medfilm Festival nel concorso ufficiale. Il film sarà proiettato...

Leggi di più

Tutti i vincitori dell'ottava edizione della kermesse che guarda il mondo dal sud Sardegna. di C.P. Si conclude l’ottava edizione del Carbonia Film Festival. Soddisfazione da parte degli organizzatori del concorso...

Leggi di più

Si terranno venerdì 23 e sabato 24 settembre, a San Sperate (CA) le anteprime del Cagliari Film Festival.Il 23, in piazza San Giovanni, è in programma la proiezione di Il...

Leggi di più

Si svolgerà da lunedì 8 agosto e si concluderà martedì 16 agosto l’ottava edizione della International Master Class 2016: la stagione concertistica dell’Orchestra da camera della Sardegna.Ospitata nella provincia di...

Leggi di più

Un bando da 450mila euro per produzioni italiane, europee ed extraeuropee che presentino progetti di lungometraggio, Film TV/Web, Serie TV/Web, Format TV, Documentari/Docufiction/Serie TV/Web Doc.Queste le risorse del Fondo Sardegna...

Leggi di più

La Lux Vide Spa, società di produzione leader in Italia e in Europa (Don Matteo, Nati ieri, La Bella e la Bestia), ricerca attori e aspiranti attori per ruoli e...

Leggi di più

Percorso

Location: Sardegna. Autore: sardo

C’è il concorso cinematografico a Bologna nell’ambito di Visioni Italiane, nelle categorie anche l’ambiente e l’acqua. I dettagli. di Maria Elena Tiragallo

Sardegna, locationC’è tempo sino al 15 novembre per partecipare alla 24esima edizione del Concorso nazionale Visioni Italiane,  organizzato dalla Cineteca di Bologna, dal 28 febbraio al 4 marzo 2018.
Cinque le categorie previste, tra cui una dedicata alla Sardegna dal titolo Visioni Sarde, riservate a corti, mediometraggi, documentari.

Sardegna come location o sardi come autori è quanto richiede la sezione Visioni Sarde, indetta in collaborazione con la FASI, (Federazione Associazioni Sarde in Italia), che prevede corti, documentari, mediometraggi. Al vincitore sarà assegnato, da una giuria di esperi, un premio di 1000 euro, i film selezionati potranno, successivamente alla manifestazione, essere proiettati all’interno dei circoli sardi federati alla FASI.
Visioni Acquatiche, invece, è una sezione a tema fisso, i corti devono avere una durata massima di 20 minuti. La giuria assegnerà il premio consistente in 500 euro, per il miglior film che tratti “l’acqua  come fonte di vita, benessere, salute e turismo”.

Sardegna, locationAltra categoria con il tema fisso è quella dedicata alle Visioni Ambientali, rivolta a corti e mediometraggi legati alla qualità dell’ambiente, utilizzando qualsiasi genere, fiction, animazioni, documentari.  Le opere vincitrici riceveranno 500 euro, 300 euro, 200 euro.
Visioni Doc è invece la categoria riservata ai documentari, chi vincerà riceverà 1000 euro, oltre che l’iscrizione gratuita per un anno all’associazione Documentaristi italiani. Visioni Italiane, invece, si rivolge a corti, mediometraggi, documentari di qualsiasi formato sia pellicola sia digitale, ma di recente produzione, (le opere non devono essere realizzate prima del 2016). Diversi i riconoscimenti previsti per questa sezione: premio alla miglior opera  (3000 euro), premio alla miglior opera che affronti il mondo dell’infanzia  e dell’adolescenza (1000 euro), due menzioni speciali, premio al miglior contributo  tecnico.

Per info e regolamento: www.visionitaliane.it o www.cinetecadibologna.it

28 ottobre 2017

Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni