Percorso

Who is who

Meloni Barbara

 Via Libeccio 2, 09126 CAGLIARI
Tel. 3406490248 - 070372747
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Nata a Sassari il 23 Luglio 1968
C.F. MLNBBR68L63I452E
Patente B; automunita
 
Titoli di studio

Partecipa al Corso “Donne, Politica e Istituzioni. Percorsi formativi per la promozione delle Pari Opportunità nei centri decisionali della politica” presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Cagliari, promosso dal Ministero per le Pari Opportunità, nel periodo giu-sett 2005.
Partecipa al Corso di Perfezionamento “Gestione della fauna selvatica nelle Aree Protette” dell’Università degli Studi di Firenze nel 2003.
Consegue il Diploma di Laurea in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Cagliari il 20 Novembre 2001, riportando la votazione di 103/110, con tesi in Ecologia Animale dal titolo “Studio preliminare dello zoobenthos dei fondi mobili della Rada di S. Stefano (Arcipelago de La Maddalena)”.
Consegue il Diploma di Laurea in Scienze Naturali presso l'Università degli Studi di Cagliari il 21 Novembre 1996, riportando la votazione di 104/110, con tesi in Ecologia Animale dal titolo "Micro e meiocenosi animali nella Rada di S. Stefano (Arcipelago de La Maddalena)".
Consegue il Diploma di Maturità Scientifica presso il Liceo Sc. “L. Mossa” di Olbia (SS), riportando la votazione di 52/60, nel 1987.

Dal 1997 al 2003 è socio dell’Associazione Culturale “Teatro I”, partecipa a corsi di dizione (tenuti all’interno dell’Associazione) e alla messa in scena di spettacoli nelle vesti di attrice (nel 1998 “Processo a Gesù” di D. Fabbri diretto da Senio B. Dattena; nel 2000 “Io non sono così” laboratorio teatrale diretto da Francesca Lixi; nel 2001 “Siddharta, il respiro del fiume” diretto da Gary Brackett; nel 2002 “Il figlio cambiato” di L. Pirandello diretto da Senio B. Dattena; nel 2003 “Città mai viste” tratto da “Le città invisibili” di I.Calvino diretto da Francesco Casu)
Dall’ottobre 2004 segue corsi di recitazione con esito scenico finale, presso l’Associazione “Teatro Riverrun” (nel 2005 “Parole e senso” con un pezzo tratto da “La Signorina Julie” di A. Strindberg diretto da Elio Turno Arthemalle e un pezzo tratto da “Le donne al parlamento” di Aristofane diretto da Monica Zuncheddu; nel 2006 “Gulliver A/R” diretto da Elio Turno Arthemalle, Monica Zuncheddu e Roberta Locci; nel 2007 “Antigone” di Sofocle diretto da Fausto Siddi).  
Segue da anni corsi di kundalini yoga

Pubblicazioni e partecipazione a Congressi

Partecipa al 36° Congresso della CIESM svoltosi a Monte-Carlo (Principato di Monaco) nel Settembre 2001, presentando il lavoro dal titolo “ First data about zooplankton in S. Stefano roastead (La Maddalena’s Arcipelago) pubblicato nel Rapporto del Congresso.
Partecipa a due congressi organizzati dalla Provincia di Cagliari nel 2003, uno riguardante la gestione delle aree umide ed uno riguardante la gestione della fauna selvatica a scopi venatori.

Qualifiche

Consegue nel 2004 l’abilitazione all’esercizio della professione di Agente di Commercio dopo aver seguito il Corso Agenti presso l’ASCOM di Cagliari e aver superato l’esame finale con la votazione di 80/100.
Consegue nel 2004 la qualifica di “Tecnico di gestione dei Parchi Nazionali e Marini” rilasciata dall’I.re.coop di Cagliari con la votazione di 86/100.
Consegue nel 2001 l’abilitazione all’esercizio della professione di Biologo superando l’Esame di Stato con votazione complessiva di 30/30.
Consegue nel 2001 l’abilitazione all’insegnamento delle Scienze Biologiche, Chimiche, Geografia e Microbiologia negli Istituti Superiori, superando il concorso ordinario indetto dal Ministero della Pubblica Istruzione con votazione di 65,5/80.
Consegue nel 1999 la qualifica di "Addetto alla Gestione delle Aree Marine Protette" rilasciata dal C.I.F. (Centro Italiano Femminile) di Cagliari, riportando la votazione di 98/100.

Formazione e Stage

All’interno del Corso IFTS “ Tecnico di gestione dei Parchi Naturali e Marini”, ha svolto 430 ore di stage, così suddivise: 250 sono state svolte presso “Centro di Educazione Ambientale e Centro di recupero tartarughe marine e cetacei” – Laguna di Nora – Pula (CA) nel trimestre Maggio-Luglio 2003, partecipando alle attività aziendali di: educazione ambientale nell’ambito del progetto POR “Il mare e il fare” con le scuole medie della provincia; cura delle testuggini presenti nel ricovero; cura degli acquari; visite guidate, a piedi e in canoa, nel centro coi turisti; 180 sono state svolte nel laboratorio di analisi ambientali “Me.Con Italia” a Sestu (CA) nei mesi di Settembre ed Ottobre c.a. perfezionando le tecniche di analisi chimico-fisiche e biologiche delle acque reflue, del terreno e degli alimenti acquisite durante l’internato all’Università.
Nel 2000 partecipa al Programma Nazionale N.O.W. dal titolo “Woman Network Enterprise” sviluppato da Inforjob e realizzato a Cagliari presso la Formamentis, dove ha acquisito le competenze tecniche, relazionali e gestionali per lo sviluppo di un’idea imprenditoriale nel campo dei beni ambientali, turistici e culturali.
Nell'ambito della realizzazione del corso professionale "Addetto alla Gestione delle Aree Marine Protette" svolge un periodo di Stage presso: la Riserva Marina di Miramare (TS), partecipando alla gestione della Riserva e alle attività di educazione ambientale con le scuole; presso il Parco Naturale Regionale di Scandola (Corsica), la Riserva Marina dell'Isola di Lavezzi (Corsica); inoltre presso il Punto Informativo sull'Area Marina Protetta di Capo Carbonara - Porticciolo Turistico di Villasimius - partecipando alla realizzazione e alla gestione del Punto Informativo ed all'attività di divulgazione dell'informazione nello stesso.

Esperienze lavorative

Da 5/2/2007 al 4/4/2007 ricopre incarichi di supplenza di Scienze in ITC di Carbonia, Senorbì e Sanluri;
Dal 1/10/05 al 31/07/06 è Sales Agent della Sardegna per la Filiale di Carpi (MO) della Rentokil Initial Italia SpA di Pomezia (RM);
Dal 26/1/04 al 30/09/05 fa  parte dello staff della società Medical Space s.r.l. di Massa (MS) nelle vesti di responsabile di zona per la regione Sardegna.
Collabora nei trimestri accademici Marzo-Giugno 2002/2003  con L’Università degli Studi di Cagliari (Co.Co.Co) come tutor per il corso di Laurea in Scienze Naturali (disciplina: Ecologia).
Nel 2001 è addetta alla vendita fallimentare nel vivaio della società Agrisar s.r.l.
Collabora con l'Istituto Tethys di Milano e l'Associazione Ambientalista Europe Conservation durante la Campagna "Adotta una balena", nel 1994.
Impartisce lezioni di recupero a studenti della Scuola Elementare, Media e Superiore sulle seguenti materie: matematica, chimica e scienze.
Pluriennale esperienza come babysitter con bambini di età scolare e prescolare.

Conoscenze informatiche

Utilizza gli applicativi Word, Excel, Access e PowerPoint; inoltre Internet e posta elettronica. All’interno del suddetto Corso IFTS ha seguito un corso di informatica di preparazione agli esami per conseguire la Patente Europea EDCL.

Conoscenze linguistiche

Utilizza il francese a livello scolastico;
all’interno del suddetto Corso IFTS  ha perfezionato il suo inglese raggiungendo il livello “pre-intermediate”;
studia lo spagnolo da autodidatta.

Write comment (0 Comments)

Meloni Daniele

 AGENZIA: I. P. C.  (Roberta Bartolini), Via Siacci, 38  00197 ROMA
Tel 06 8086041- 8086045

DATI ANAGRAFICI

NOME: DANIELE
COGNOME: MELONI
DATA DI NASCITA: 03/06/1963
CODICE FISCALE: MLNDNL63H03B354R
RECAPITO: VIA ERITREA, 16 09044 QUARTUCCIU (CA) TEL. 3478182258

CARATTERISTICHE FISICHE E SOMATICHE

ALTEZZA: 158 cm
PESO: 57 kg
OCCHI: castano – verde
CAPELLI: castano – brizzolato
CORPORATURA: asciutta – muscolosa
TAGLIA: 44
SCARPE: 38

Dichiara sotto la propria responsabilità, ai sensi ed effetti di cui all’art. 4 della Legge n. 15 del 04/11/1968 e della successiva Legge 127/97, che il suo curriculum formativo e professionale è quello di seguito descritto.

PROFESSIONE: ATTORE – CABARETTISTA

CURRICULUM FORMATIVO

STUDI COMPIUTI
1984: Diploma di Perito Industriale conseguito presso l’I. T. I. S.  “D. Scano” di Cagliari.

CORSI E STAGE SEGUITI
1985: Corso di Recitazione in lingua sarda presso l’Associazione Teatrale “Su Sipariu” di Cagliari.
1986: Corso di Dizione e Recitazione presso la Scuola Teatrale “Il Vicoletto” di Cagliari, tenuto da Angelo Podda.
2005: Seminario intensivo di recitazione (Metodo S. Meisner) tenuto da Anna Maria Cianciulli (N.Y. Film Accademy), prima parte.
2006: - Seminario intensivo di recitazione (Metodo S. Meisner) tenuto da Anna Maria Cianciulli (N.Y. Film Accademy), seconda e terza parte.
        - Seminario “Acting for film” tenuto da Nunzio Caponio (Lee Strasberg School).

CURRICULUM PROFESSIONALE

TELEVISIONE
1995: Primo attore nello spot pubblicitario “Sii cortese col turista” promosso dalla Regione Autonoma della   Sardegna, trasmesso dall’emittente  Videolina.
2001: Attore (24 pose) nella fiction “Il sequestro Soffiantini”, regia di Riccardo Milani, con Michele Placido e Claudia Pandolfi. Trasmessa da Canale 5.

CINEMA
1997: Comparsa nel film “Il figlio di Bakunin”, regia di Gianfranco Cabiddu.
1998: Primo attore nel cortometraggio “Il pregiudizio”, regia di Marco Gallus.
1999: Attore co – protagonista nel cortometraggio “Il turno” , regia di Marco Gallus.

         Attore co – protagonista nel cortometraggio “Il piccolo dittatore”,     regia di Marco Gallus.
         Attore nel cortometraggio “Vittoria… vittoria!”,  regia di Marco Gallus.
2000: Attore co – protagonista nel cortometraggio “Il conflitto”, regia di Marco Gallus.
2002: Attore protagonista nel cortometraggio “Una domenica”, regia di Marco Gallus.
2003: Attore protagonista nel cortometraggio “Non è finita”, regia di Marco Gallus.
2003: Attore nel cortometraggio “Arrexinisi”, regia di Andrea Caboni.
2004: Attore nel cortometraggio “WarDerLand“, regia di Giovanni Coda.
2004: Attore nel cortometraggio “Storie di biliardo”, regia di Paolo Angioni.
2005: Attore nel film “Bambini”, regia di AA.VV. (Episodio “Sono  Alice”, Regia di Peter Marcias).
2005: Attore protagonista nel cortometraggio “Fratelli”, regia di Marco Gallus.
2007: Attore nel film “Big talk”, regia di Giovanni Coda.
2007: Attore nel cortometraggio “Una candelina”, regia di Marco Gallus.
2007: Attore protagonista nel cortometraggio “Ti piace il jazz”, regia di Marco Gallus.

TEATRO
Attore protagonista nelle seguenti commedie in lingua sarda:
1985: “A is bagadias not praxit sa sindria”,  
         “ Tziu Luiginu e is tempus nous”,
         “ Su corpu ‘e conca”, scritte e dirette da Giovanni Enna.
1986: “Sa cuscienzia de Odoricu”, scritta e diretta da Giovanni Enna.
1987: “Is corpus sunt de is aturus”, scritta e diretta da Giovanni Enna.
1989: “Sa piola de tzia Ciccitta”, scritta e diretta da Giovanni Enna.
1991: “Una pampada ‘e frasca”, scritta e diretta da Giovanni Enna.
1992: “Is ganas de Don Peppi”, scritta e diretta da Giovanni Enna.
1994: “Un arrenconi ‘e cielu”, scritta e diretta da Giovanni Enna.
2003: “Nascimentu de Gesù Cristu”, scritta e diretta da Salvatore Vargiu.
2004: “Sa passioni de Gesù Cristu”, scritta e diretta da Salvatore Vargiu.

Attore co – protagonista nelle seguenti commedie:
1987: “La purga di bebè” di G. Feydeau, regia di Angelo Podda.
1988: “Il malato immaginario” di Moliere, regia di Angelo Podda.
         “Adelasia giudicessa” di A. Placchi, regia di Mario Faticoni.
1989: “La locandiera” di Goldoni, regia di Angelo Podda.
         “Il barbiere di Siviglia” di Beaumarchais, regia di Angelo Podda.
1991: “Il corvo e l’uccelletta” di G. Enna, regia di Gennaro Longobardi.
2007: “Il rosa nuda” ideato e diretto da Giovanni Coda.

2002: Recital di poesie “Contras a sa gherra”, tradotte in lingua sarda da Giuseppe Pusceddu.
2003: Lettura interpretativa di racconti tratti dal libro “All’ombra del diavolo meridiano” di  Giuseppe Pusceddu.
2004: Lettura recitata di “Memorias de Marianu” di Giuseppe Pusceddu, con accompagnamento al pianoforte di Irma Toudjian.
2004: Lettura interpretativa di “Sardegna come un’infanzia” di E. Vittorini, con accompagnamento al pianoforte di Irma Toudjian.
2005: Lettura interpretativa di “Imboscati d’oltralpe” di D. Bandino, con accompagnamento al pianoforte di Irma Toudjian.
2006: Lettura interpretativa di “Il trapezio volante” di W. Saroyan, con accompagnamento al pianoforte di Irma Toudjian e video di Giovanni Coda.

Attore protagonista nei seguenti spettacoli di cabaret:
1991: “Follie” di  AA.VV. , regia di Gennaro Longobardi.
1999: “Il nuovo credo… ma non ne sono sicuro”, scritto e diretto da Marco Gallus.

Dall’Aprile 2002 all’Aprile 2005 ha diretto laboratori teatrali presso il Servizio Tossicodipendenza di Cagliari.

ALTRO
HOBBY: Cinema, teatro, musica, lettura, sport, pittura. Canto e chitarra.
SPORT PRATICATI: Pugilato, calcio, atletica leggera, pallacanestro, sollevamento pesi.

Informato ai sensi della Legge 31/12/1996 n. 675 circa le modalità dei dati personali, compreso quelli previsti dall’art.22 della medesima legge, esprimo il mio consenso al trattamento

Write comment (0 Comments)

Meloni Fabiana

 Nome: Fabiana
Cognome: Meloni
Nata a : Cagliari
il: 06 gennaio 1983
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

STUDI
- 3 luglio 2001: Diploma liceo Scientifico “G. Brotzu” di Quartu Sant’Elena.

- 26 aprile 2005: Laurea in Economia e Politiche Europee, corso di Scienze Politiche.
Nuovo Ordinamento - presso l’Università degli Studi di Cagliari. Voto: 100/110;
Titolo della tesi: “Programmazione e Partecipazione”  Relatore prof. Giovanni Sistu-  docente di Politica dell’Ambiente.
Materia della tesi: Programmazione Comunitaria e Regionale e Sviluppo locale.
Attualmente iscritta al secondo anno della Laurea specialistica in Scienze Economiche nella Facoltà di Economia e Commercio.

CONOSCENZA DELLE LINGUE
Italiano: Madre Lingua;
Inglese: Buono, scritto e parlato;
Tedesco: Conoscenza di base.


CONOSCENZE INFORMATICHE
Buone conoscenze dell’uso del computer e del pacchetto Office..
Ottimo utilizzo di Word, Excel, Internet e posta elettronica.

ESPERIENZE PROFESSIONALI
Lavorato a Londra come cameriera nell’estate del 2000 e del 2001 per perfezionare la lingua inglese.
Diverse esperienze come promoter nei vari centri commerciali di Cagliari.
Lavori saltuari durante i 3 anni di studi universitari, di diversi tipi come ad esempio hostess in convegni, alla fiera ecc…

ESPERIENZE ARTISTICHE
Partecipato come attrice/giocoliera l’estate scorsa ad uno spettacolo teatrale (compagnia Antas di San Sperate), portato in scena in diversi Paesi della Sardegna.
Lavorato in varie feste e sagre come artista di strada, giocoliera.
Specialità nella giocoleria: catene infuocate, ma anche palline e clave.
Lavorato diverse volte come modella per campagne pubblicitarie e posato per apprendisti fotografi.

HOBBY
Aspirante attrice di teatro, attualmente lavora con il teatro Alkestis di Cagliari da 2 anni.
Giocoliera da 5 anni.
Passioni: Cinema, teatro, giocoleria, sport e la conoscenza di altri Paesi.
In riferimento all’ultimo punto dichiara di aver visitato diverse zone del territorio nazionale e di essere stata nei seguenti Paesi: Inghilterra, Germania, Spagna, Francia, Irlanda, Danimarca, Belgio, Olanda e Slovenia.

Write comment (0 Comments)

Meloni Paolo

Nato a Cagliari nel 1951 debutta in teatro nel 1975 con “La cantata del fantoccio lusitano” di P. Weiss per la regia di A. Melis , al quale segue “Marionette in libertà” di G. Rodari , sempre per la regia di A. Melis .

Dal 1977 come socio della Cooperativa Teatro di Sardegna, ha modo di collaborare con registi di grande prestigio e partecipa ai seguenti spettacoli :

“Su Connottu” di Ruju, Masala, regia di G. Mazzoni;
“Di Schweik il buon soldato” di Jhasek, regia di G. Mazzoni;
“Orazi e Curiazi” di B. Brecht, regia di M. Parodi;
“Funtanaruja” di Sole, Parodi da Lope de Vega, regia di M. Parodi;
“Woizeck” di G. Buchner, regia di M. Parodi;
“In alto Mare” di S. Mrozek, regia di M. Faticoni;
“Quattro sassi” di F. Canu, regia di M. Parodi;
“Luci di Boheme” di R. del Valle-Inclàn, regia di M. Mezzadri;
“La creazione del mondo e altre cose” di A. Miller, regia di R. Vallone;
“Questa sera si recita a soggetto” di L. Pirandello, regia di M. Parodi
“Bertoldo a corte” di M. Dursi, regia di G. Mazzoni;
“Tonin Bellagrazia” di C. Goldoni, regia di S. Graziani;
“Le allegre comari di Windsor” di W. Shakespeare, regia di M. Parodi;
“Antigone” di Sofocle, regia di M. Gagliardo;
“Spoon River” di E.L. Masters regia di M. Parodi;
“Skandalon – W Fausto Coppi” di R. Kaliski, regia di M. Perlini;
“Miles Gloriosus” di Plauto, regia di M. Parodi;
“L’Incendio nell’oliveto” di G. Deledda, regia di M. Gagliardo;
 “Centocinquanta la gallina canta” AA.VV. regia di G. De Monticelli;
“Cecè” di L. Pirandello, regia di A. Savelli;
“L’impresario sottto il divano” di A. Cechov, regia di M. Parodi;
“La Mandragola” , di N. Machiavelli , regia di Mario Missiroli;
“La visita” di G. Angioni, regia di G. Colli;
“Malditeatro” AA.VV. regia di B. Navello;  
“Il matrimonio del signor Mississipi” di F. Durrenmatt, regia di M. Parodi;
“Il Giuoco delle parti” di L. Pirandello, regia di B. Navello;
“Una solitudine troppo rumorosa” di B. Hrabal, regia di G. Pressburger;
“Il teatro del Rinascimento” AA.VV. regia di G. Colli;
“Dalla commedia dell’arte a Goldoni” AA.VV. regia di G. Colli;
“Alla locanda del teatro comico” AA.VV. regia di Orlando Forioso;
“Happy birthday  Mr Shakespeare” da Shakespeare, regia di Orlando Forioso;
“La Bottega del Caffè” di C. Goldoni, regia di G. Dall’Aglio;
“La Barracca” da Federico Garcia Lorca , regia di Orlando Forioso;
“Canto dell’isola bambina”  AA.VV. adattamento e regia di G. De Monticelli;
“Auto da Fè” di E. Canetti , regia di G. Pressburger;
“Paska Devaddis” di M. Pira, regia di Theodoros Terzopoulos;
“Sa Passioni de Nostru Signori Gesù Cristu” da Frate Antonio Maria di Esterzili, regia di T. Casalonga;
“L’esilio dei re” di Mariangela Sedda , regia di Andrea Dosio;
“Perelà” , da A. Palazzeschi , riduzione e regia di Angelo Savelli;
“Sogno di una notte d’Estate”, di W. Shakespeare, regia di Francesco Brandi;
“Il Campiello” di C. Goldoni, regia di Francesco Brandi;
“La Luna lo sa”, testi di Vincenzo Cerami, musiche di Nicola Piovani, regia di Marco Parodi;
“Lisistrata” di Euripide, regia di Robert Raponja;
“Victor i bambini al potere” di R. Vitrac, regia di M. Missiroli;
“Il borghese gentiluomo” di Moliere regia di O. Forioso;
“L’asino d’oro” di Apuleio, adattamento e regia di O. Forioso.


CINEMA

Ha partecipato alle seguenti produzioni :
 Il disertore, regia di G. Berlinguer;
I padroni dell’estate , regia di M. Parodi;
 Il Figlio di Bakunin, regia di G. Cabiddu.


RADIO-TELEVISIONE

Ha partecipato alla trasmissione “Cagliari, o cara” ed ai radiogrammi “Paska Devaddis” e “Michele Zanchè”.
Write comment (0 Comments)

Murtas Clara

 www.myspace.com/claramurtas
http://web.tiscali.it/claram

Cantante attrice e autrice  cagliaritana, sul finire degli anni settanta a Roma è stata la voce del Canzoniere del Lazio, uno dei gruppi fondamentali del folk revival italiano.

Ristabilitasi in Sardegna dai primi anni novanta ha dato vita a un lungo lavoro di ricerca e personale rivisitazione del patrimonio vocale isolano. Una sua versione dell’Ave Maria sarda rielaborata per lei da Ennio Morricone,  incisa con l’orchestra Sinfonietta di Roma diretta dallo stesso Morricone, è nel disco De sa terra a su xelu (teatro del sole 2002) che contiene anche un brano che la vede coautrice con il maestro.

Il suo progetto Boghes&Coros, concerto sul canto sacro popolare in Sardegna è stato pubblicato da Rai Trade nel 2008 per la collana I concerti del Quirinale mentre  del 2006 è  Sante&Sciamane, libro con cd allegato di 14 brani edito da Condaghes. Molto attiva nell’ambito letterario sardo, collabora con numerosi autori in presentazioni e readings.

Membro dell’associazione Terra Gramsci dal 2007,  ha  curato la realizzazione di numerosi readings sull’opera ed il pensiero di Antonio Gramsci in collaborazione con il professor Giorgio Baratta recentemente scomparso.

Premio Maria Carta 2005 per il suo lavoro di ricerca nell’ambito della musica popolare sarda,  nel 2009 è stata la protagonista del cortometraggio “Deu ci sia” di Gianluigi Tarditi nel ruolo de s’accabadora mitica figura della tradizione sarda. Il cortometraggio proiettato al New York Film Festival 2010 ha vinto numerosi premi internazionali e nazionali tra cui il Globo d’Oro 2011 come miglior cortometraggio, premio prestigioso assegnato dall’Associazione Stampa Estera.

 

Write comment (0 Comments)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni