Percorso

Who is who

Brotzu Anna

 Nazionalità: italiana
Data di nascita: 30/04/1968
Luogo di nascita: Cagliari
Residenza: vico De’ Genovesi 1, int. 1– 09100 Cagliari – CA
cell. 328/6923069 (339/2390719 e 340/1020139)
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Indirizzo: via Maddalena 9 (c/o A.Corda), 09124 Cagliari

Titolo di studio   

1985 - 1986: Liceo Ginnasio Siotto Pintor, Cagliari (CA)
Diploma di Maturità Classica
Iscritta alla Facoltà di Lettere di Cagliari (indirizzo classico)   

 
Formazione    

Dal 1991 frequenta stages, corsi e laboratori tenuti da: Mario Faticoni, Maurizio Saiu, Senio G. B. Dattena, Maria Consagra, Rena Mirecka ed Ewa Benesz, Loredana Lanciano, Lindsay Kemp, Gaetano Marino, Paolo Puppa, Alfonso Santagata, Antonio Catalano, Gary Brackett, Abani Biswas, Claudio Morganti, Angelo Contarino e Rosa Medina, Jairo Questa e Jim Slowiac, Sista Bramini e Francesca Ferri, Carlo Quartucci, “The Assistans”  del  Darlington  College  of Arts dell’Università  di Plymouth,  Lelio Lecis,  Miriam Goldschmidt,  Paolo Bonacelli,  Danio Manfredini, Monica Francia, Lech Raczac, Francesco Origo, Marco Parodi, Rita Spadola, Giusi Devinu

Spettacoli    

- 2007: prosegue la collaborazione con la cooperativa Teatro Olata e con Lucido Sottile; reading da “Memoria del Vuoto” di Marcello Fois con musiche di Andrea Congia (debutto il 15 settembre ’07 a Belvì)
- Novembre 2006    debutta in “Servizio Completo” di e con Michela
Sale Musio e Tiziana Troja – Compagnia Lucido Sottile
- Marzo 2004    “Col corpo capisco” di Pierfranco Zappareddu al Teatro delle Saline, Cagliari
- 2003: “Colonia Estiva”     di e con Tiziana Troja e Barbara Cadeddu – compagnia La Pietra Pomice (Premio Scenario 2003)
Dal Giugno 2002: collabora con la compagnia ‘S’Arza Teatro’ di Sassari. Ha preso parte agli spettacoli “Don Chisciotte” dal romanzo di Miguel de Cervantes con la regia di Romano Foddai     e “Veglie Notturne” ideato e diretto da Romano Foddai
- Agosto 2001 : “Pilade”     regia di Marco Gagliardo  
- Febbraio 2001: “Le streghe” (performance) regia di C. Morganti             
- Dicembre 2001: “Non in mio nome”          diretto da Gary Brackett
- 1997 - 2000: “Prognosi” (1998) di Salvatore Vargiu
“Antologica” (1998) di S. Vargiu
“Antologica” (1999) di S. Vargiu
“Gratzia Celesti” (1999) di S. Vargiu Cooperativa – Teatro “Olata”, Quartucciu (CA)
- Marzo - Aprile 2000: “Anfitrione”, regia di Marco Gagliardo
- Ottobre – Novembre 1999: “L’esilio dei re” regia di Andrea Dosio        
- 1996: “Terra Sventrata” di e con Alfonso Santagata
- 1996: “Miracoli” di e con Anna Brotzu, Francesca Falchi, Milena Mulas, Barbara Nuvoli, Teresa Placido, da un’idea di Loredana Lanciano          Compagnia Zamb-Tung, rassegna “TEATRALTRO”, Teatro “Palazzo d’Inverno”, Cagliari
- 1994: “Il lampadario”, regia e testi di Giovanni Coda
- 1992: “What God wants”, ideato e diretto da G. Coda           
- 1991: “Strano giuoco in verità” regia di M. Faticoni e Maurizio Saiu           


Altre esperienze

Comparsa cinematografica nei films: “Ritratto di signora” (dal romanzo di Henry James) di Jane Campion (a Firenze), “Il figlio di Bakunin” di Gianfranco Cabiddu (dal romanzo di Sergio Atzeni) e “5x2” di François Ozon.
Speaker radiofonica


Write comment (0 Comments)

Bucci Andrea

Andrea BucciAndrea Bucci
nato a Fano (PU) il 09/08/1984
vive a Roma
Formazione: attore/doppiatore/ speaker
Voce calda, profonda e sensuale
Capacità di riprodurre i dialetti italiani e inflessioni straniere (francese, tedesco, inglese, slavo)

- A fine 2007, ha seguito i doppiaggi alla Fono Roma con Davide Lepore.

- Nel 2008 ha seguito i doppiaggi alla De Angelis Film Production and Distribution Italy S.r.l.con Silvia Pepitoni.

- A fine 2008, ha seguito i doppiaggi allo Studio Emme srl con Fabrizio Pucci.

- Nel 2009 ha frequentato il corso di doppiaggio con Silvia Pepitoni.

- A fine 2009, ha doppiato diversi personaggi della serie “Unità di ricerca” alla Start-Group srl con la direzione del doppiaggio di Silvia Pepitoni.

- Nel gennaio 2010, ha partecipato ai brusii della fiction “I delitti del cuoco” alla Dubbing Brothers International Italia Srl. .

- Sempre nel 2010, ha partecipato come doppiatore al provino “Carachter Palm Tree” per 3zero2Tv alla Start-Group srl.

- Nel dicembre 2010, ha prestato la voce per la realizzazione del trailer radiofonico del film “Un giorno della vita” e ha partecipato a dei brusii del cartone animato “Capitan Cook” alla Start-Group srl.

- Nel gennaio 2011, ha seguito il doppiaggio del film “At the end of the day” di Cosimo Alemà con la direzione del doppiaggio di Silvia Pepitoni alla Frame by Frame Italia Srl..

- Nel giugno 2011, ha prestato la voce  per la realizzazione dello spot radiofonico del “Il Fatto Quotidiano” alla Start-Group srl.

- Nell’ottobre e novembre 2011, ha prestato la voce per la realizzazione di 4 schede di cronaca nera per la trasmissione ”L’Italia sul 2” su Rai Due.

- Nel giugno 2012, ha partecipato in qualità di testimonial al corso di formazione dal titolo “la comunicazione efficace” per dare indicazioni sull’uso della voce presso l’ELIS ( educazione, lavoro, istruzione, sport).

- Nel novembre 2012, ha prestato la voce in qualità di narratore per la realizzazione dell’audio-libro “la vita del beato Bronislao Markiewicz” presso Radio Vaticana.

- Nel gennaio e febbraio 2013, ha prestato la voce in qualità di narratore per dei servizi di cronaca nera per il programma “I fatti vostri” presso la sede Rai di via Teulada.

- Nel maggio 2013, ha prestato la voce per lo spot del "carpooling Autostrada A22"

- Dall'aprile 2014, è uno degli speaker di RadioLottomatica

- Nel dicembre 2014, ha prestato la voce per lo spettacolo di danza "Elogio della Bellezza", diretto e coreografato da Chiara Olivieri, in occasione della presentazione del Liceo Coreutico di Mantova.

- nel febbraio 2015, partecipa come attore allo spot del Codacons sulla malasanità

- nel marzo 2015, partecipa in qualità di attore allo spettacolo "Varie età" al teatro di San Saturnino in Roma per l'Associazione Peter Pan insieme ad Edoardo Bellafiore e Nicola Barbieri

Write comment (0 Comments)

Careddu Antonio Raffaele

 Istruzione e formazione
- Diploma di Maturità Classica presso il Liceo Ginnasio Statale “D.A.Azuni” Sassari con votazione 100/centesimi
- Iscritto al 2° anno alla Facoltà di Lettere Moderne dell’Università di Sassari

 Capacità personali ed esperienze professionali
- Febbraio 2008: protagonista dello spot istituzionale della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Sassari.
- Febbraio 2008: spettacolo teatrale patrocinato dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Sassari all’interno della campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata per i più giovani, a cura della Compagnia “Bobòscianel”.
- Dicembre 2007 – Gennaio 2008: “Canto di Natale” da Charles Dickens adattamento e regia di Sante Maurizi per la Compagnia Teatrale “La botte e il cilindro”, Teatro Stabile di Innovazione per l’infanzia e i giovani.
- Marzo – Aprile 2007: ruolo di protagonista nel film lungometraggio di Enrico Pitzianti “Tutto torna”.
- Ottobre 2006 – Febbraio 2007: laboratorio teatrale con la Compagnia “Bobòscianel”. Realizzazione di vari saggi.
- Gennaio – Giugno 2006: laboratorio teatrale con la Compagnia Teatrale “La botte e il cilindro”. Saggio finale “Clizia” di Niccolò Machiavelli.
- Natale 2005: “Bariona o il figlio del tuono” da Jean-Paul Sartre. Adattamento e regia di Sante Maurizi. Realizzato nel carcere di S. Sebastiano a Sassari con la partecipazione di alcuni detenuti.
- Gennaio – Giugno 2005: laboratorio teatrale con la Compagnia Teatrale “La botte e il cilindro”. Saggio finale “La ragion sommettono al talento” tratto dal quinto canto dell’Inferno di Dante.
- da Novembre 2004: socio volontario della Cooperativa Sociale Equomondo ONLUS che si occupa di Commercio Equo e Solidale.
da Febbraio 2008: Consigliere di Amministrazione della Cooperativa
- Settembre 2003 – Maggio 2007: volontario dell’Associazione Umanitaria Emergency

Write comment (0 Comments)

Careddu Lia

 Socia del Teatro di Sardegna dal 1975, partecipa alla messa in scena dello spettacolo “ Su Connottu “ di Romano Ruju e da quel momento è presente in tutte le produzioni del Teatro di Sardegna.
é Franzisca in “ Funtanaruja “ di Leonardo Sole e Marco Parodi da Lope de Vega; Maria in “ Woyzeck “ di Buchner per la regia di Marco Parodi (1981 ). Sempre con la regia di Parodi è presente in “ Questa sera si recita a soggetto “ di Luigi Pirandello, con Arnoldo Foà, “ Le allegre comari di Windsor “ di W. Shakespeare.
Con la regia di Sergio Graziani è in “ Tonin Bellagrazia “ di Carlo Goldoni. (1983).
Nel 1984 ricopre diversi ruoli in “ Luci di Bohème “ di R. di Valle Inclàn, con Raf Vallone, per la regia di M. Mezzadri; il Teatro di Sardegna ha partecipato con quest’opera al Festival Internazionale du Theatre di Quebec nel 1986.
Sempre nel 1986 interpreta Nina ne “ L’ Incendio nell’oliveto “ di Leonardo Sole, da Grazia Deledda, per la regia di Marco Gagliardo è Antigone in “ Antigone “ di Sofocle, accanto a Virginio Gazzolo.
Con la regia di G. Colli è ne “ La Visita “ di G. Angioni, nelle “ Farse “ da vari autori spagnoli del Siglo de Oro, quindi “ Ardente Pazienza “ di Skarmeta al festival di Asti, con L. Pistilli.
Nel 1990 al Festival di Montalcino con “ Spettatori per un naufragio “ di Enzeberger.
Nel 1991 “ Mal di Teatro “ per la regia di Beppe Navello, sempre con Navello e Giustino Durano in “ Il Vampiro “ di Brofferio.
Nel 1993 per il Festival “ La Notte dei Poeti “ di Nora ne “ Le vecchie e il mare “ di Jannis Ritsos per la regia di O. Forioso, quindi il “ Teatro del Rinascimento “ per la regia di G. Colli ed un volume di storia del teatro dedicato alla commedia dell’arte e a goldoni. Per la regia di G.P. Cubeddu recita in uno Stabat Mater con la compagnia Teatro e Musica.
Con Lucilla Morlacchi interpreta delle letture recitate da brani di Ibsen e Gadda nell’ambito della rassegna “ Arse Fucine Stridenti “ curata da Paolo Puppa
Nel 1997 è una delle protagoniste nella pièce “ Trio o Pic Nic in Cucina “ di Kado Koszter e Alfredo Arias per la regia di O. Forioso; sempre per la regia di O. Forioso è nello spettacolo “ LA Barraca “ di F.G.Lorca, spettacolo che viene rappresentato nei maggiori festival estivi nazionali.
Nel 1998 nell’ambito del “ Mittelfest “ partecipa alla lettura drammatica di “ Auto da fè “ di Elias Canetti per la regia di Giorgio Pressburger.
Con “ La Barraca “ spettacolo tratto dalle opere di F.G.Lorca, per la regia di O.Forioso partecipa a numerosi festival nazionali ed internazionali. Quindi nello spettacolo “ Canto dell’isola bambina “ per la regia di G.De Monticelli. Nella stagione estiva 1999, nell’ambito del festival “ La Notte dei Poeti “ al teatro di Nora è Paska nell’omonima piece “ PASKA DEVADDIS “ di M.Pira per la regia di Theodoros Terzopulos.  Nel 2000 un’importante coproduzione con il FestiVoce di Pigna - Corsica “Troilus & Cressida” per la regia di Toni Casalonga, seguono “Sogno di una notte d’estate” regia di Francesco Brandi. Nel 2001 “Perelà” di A. Palazzeschi per la regia di A. Savelli e “Il Campiello” di Carlo Goldoni per la regia di Francesco Brandi.
Nel 2002 “La Luna lo sa”  testi di Vincenzo Cerami e musiche di Nicola Piovani regia di Marco Parodi. Nel 2003 è Lisistrata per la regia di Robert Raponja.
Nel 2004 “Mondo di Carta” da Luigi Pirandello,  adattamento e regia di Guido De Monticelli.
Nel 2005 “Il Borghese Gentiluomo” di Molière , regia di Orlando Forioso.
Nel 2006 “L’Asino d’Oro” di Apuleio con la regia di Orlando Forioso.;  “Omaggio a De Andrè”  voce recitante nel concerto svoltosi all’Anfiteatro di Cagliari;Partecipa allo sceneggiato RAI “Disegna di Sangue” per la regia di Gianfranco Cabiddu.

Write comment (0 Comments)

Carroni Giovanni

 Agente: Studio Elisabetta Masotti
Viale del Vignola 70 - 00196 RM
tel. 06 32651631,  fax 06 32651784
mob. 333 5772640
Nato a Nuoro il 25.06.1958

Via Logurulei n.3 08100 Nuoro (Nu)

Recapiti telefonici: 0784/20.00.62 - ufficio 0784/20.30.60
Cell. 333/49.83.408
E-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PROFESSIONE: attore
Altezza 1.68- Capelli neri- Occhi castani
Taglia giacca 48, taglia pantaloni 46/48
Scarpe 40, cappello 38

STUDI COMPIUTI
Dal 1984  e fino al 1988 frequenta la Scuola teatrale  del Roy Hart Theatre in Malerargues, nel sud della Francia, dove studia recitazione, canto, danza, espressione corporea. Tra i suoi insegnanti il peruviano Enrique Pardo, la sudafricana Linda Wise e l'inglese  Liza Mayer.
Studia mimo con il francese Yves Le Breton.
Studia teatro per ragazzi con il regista Carlo Pontesilli di Pordenone.
Partecipa a numerosi corsi di formazione con attori e registi quali il balinese Tapa Sudana ,  assistente di Peter Brook, Leo De Berardinis, Massimo Ranieri , il greco Theodoros Terzopoulos, l'argentino Coco Leonardi.
Corso di sceneggiatura cinematografica con Sandro Petraglia.

SPETTACOLI TEATRALI
1985 -"DI PADRE IN FIGLIO" DI Vindice Satta, regia Gavino Poddighe
1985  attore protagonista nel bozzetto drammatico di Grazia Deledda "A SINISTRA" regia di Gavino Poddighe.
Aprile 1987 - recital di poesie "CANTO PER UN CAPRO" di Giovanni Dettori.
Febbraio 1988- ideatore, regista/attore dello spettacolo per bambini "VITA DA CLOWN".
Marzo 1988- presenta come attore e regista lo spettacolo "INTRO", studio in un atto tratto da "Non si sa come" di L. Pirandello e  "Oppio e altre storie" di Gèza Csàth.  
Aprile 1988- fonda insieme ad giovani attori la Compagnia teatrale "BOCHETEATRO", della quale è l'attuale direttore artistico e regista.
Giugno 1988- cura la regia dello  spettacolo "PASSI" di S. Beckett.
Luglio 1988- attore protagonista e regista dello spettacolo "CANTOS DE AMISTADE" di Francesco Satta.
Agosto 1990: presenta  lo spettacolo "HIKMET" di Nazim Hikmet quale attore protagonista e regista.
Maggio 1991: è attore e regista dello spettacolo teatrale "TRISTE RONDINE MASCHIO" di Manuel Puig.
Agosto 1991: cura la Regia dello spettacolo "LA TANA DEGLI SPECCHI: poesia e prosa tra i sogni della         follia" di Arrigo Lucchin. In scena 6 attori.
Marzo 1992:  partecipa quale attore allo spettacolo "L'UOMO IRRISOLTO" di Roberto Cavosi, per la Regia di  Marco Gagliardo, prodotto dall'Ente Musicale di Nuoro.
Maggio 1992: partecipa quale attore protagonista allo spettacolo "UDIENZA" di Vaclav Havel, per la Regia di Marco Gagliardo, prodotto dall'Ente Musicale di Nuoro.
Marzo 1993: partecipa quale attore protagonista allo spettacolo, (prima italiana a Cagliari), prodotto da Bocheteatro, "IL CONDANNATO A MORTE" di Jean Genet,  per la Regia di Marco Gagliardo.       
Febbraio 1994: mette in scena quale regista, con otto giovani  nuoresi, lo spettacolo bilingue  "POESIAS IN DUAS LIMBAS" di Francesco Masala.
Marzo 1994- partecipa quale attore-regista alla produzione teatrale e musicale della "Sacra   Rappresentazione"  ideata da Pietro Sassu- Università di Lettere -Bologna. Ente Musicale di Nuoro.
Agosto 1994: partecipa quale attore protagonista allo spettacolo "LA   ZAPATERA" e "LAMENTO PER IGNAZIO S." di F. G. Lorca prodotto dall'Ente Lirico di Cagliari. Regia di Marco  Gagliardo.
Febbraio 1995: partecipa quale attore protagonista allo spettacolo, prodotto da Bocheteatro, "LA NOTTE POCO PRIMA DELLA FORESTA" di Bernard Marie Koltès, per la Regia di Marco Gagliardo,    
Aprile 1996: partecipa quale attore protagonista allo spettacolo (1° edizione) "SA DIE DE SA SARDIGNA", regia Marco Parodi- Teatro di Sardegna.
Maggio 1996: partecipa quale attore protagonista insieme a Patrizia Zappa  alla "SERATA SIMBOLISTA", diretta da Paolo Puppa ,C/o Isola Teatro di Cagliari.
27 dicenbre 96 / 11 gennaio 97:  presenta quale attore protagonista e direttore artistico "VIAGGIO NEL TEATRO", diretto da  Prof. Paolo Puppa, interpretando in sei serate, ventidue personaggi, sia maschili che femminili, a partire dalla Tragedia Greca e fino a Pirandello e i Futuristi.
Aprile 1997: presenta quale attore protagonista/regista lo spettacolo "SU RISU E SORRISI" (comicità nella scena italiana del '900) di Paolo Puppa.

Giugno 1997: presenta lo spettacolo " IL MURO INCINTO- (SU MURU PRINZU)" di Paolo Puppa, tratto da "Memorie di Orani" dello scultore Costantino Nivola.  E' regista e interprete.
Agosto 97- presenta il recital "RIFLESSOS" (caminos poeticos), itinerario poetico su alcuni dei più grandi poeti della Barbagia. E' regista e interprete. In scena con lui il musicista Battista Giordano.
Ottobre 97: partecipa quale attore protagonista allo spettacolo "Una famiglia per Giacomo" di Paolo Puppa da Giuseppe Dessì, prodotto dal Teatro di Sardegna, regia Guido De Monticelli.
Gennaio1998: partecipa quale attore protagonista allo spettacolo "NINA, o il Paese del vento" di Grazia Deledda, regia di Orlando Forioso. Prodotto dal Teatro di Sardegna.
Aprile 1998: partecipa quale attore allo spettacolo "Sa Die e sa Sardigna", per la regia di Marco Parodi. Prodotto dal teatro di Sardegna.
Maggio 1998: presenta quale attore e Direttore Artistico  la seconda edizione della rassegna "VIAGGIO NEL TEATRO" diretto da Paolo Puppa. Partecipano: Glauco Mauri, Giulia Lazzarini, Massimo Popolizio, Marta Richeldi,  Piergiorgio Fasolo.
Gennaio 1998-  partecipa quale attore/regista all'allestimento teatrale "Lauda di Sant'Antonio del Fuoco" ideato da Natalino Piras e prodotto dal Consorzio per la Biblioteca "S. Satta" di Nuoro
Marzo 1999- partecipa quale attore protagonista e regista allo spettacolo "Perlasca l'impostore", prodotto dal Consorzio per la  Pubblica lettura "S. Satta" di Nuoro.
Agosto 1999- partecipa quale attore protagonista allo spettacolo "Paska Devaddis " di Michelangelo Pira, prodotto dal Teatro di Sardegna di Cagliari, per la Regia del greco  Theodoros Terzopoulus.
Agosto 2000- Mette in scena con altri 5 attori "Cosima, quasi Grazia" da Grazia Deledda , del quale è        autore, attore e regista. Lo spettacolo è prodotto dal Parco Letterario Grazia Deledda.
Dicembre 2000- è regista e protagonista dello spettacolo "Su frore in bucca", traduzione in sardo da "L'Uomo dal fiore in bocca" di L. Pirandello.
Aprile 2001- mette in scena, con altri 3 attori , 4 musicisti e con l'antropologo Bachisio Bandinu, lo spettacolo "Sos Sinnos" tratto dall'omonimo capolavoro in lingua sarda di Michelangelo Pira.
Aprile 2002- cura la regia dello spettacolo "Eleonora d'Arborea di Giuseppe Dessi. In scena 14 attori, 2 musicisti.
Dicembre 2002- E' protagonista insieme a Cocco Leonardi  dello spettacolo teatrale "Emigranti" di Slawomir Mrozek, per la regia di Maria Maglietta.
Aprile 2003: E' Protagonista dello spettacolo "CRISTOLU-vita di un frate bandito" dall'omonimo testo di Salvatore Niffoi . Regia Alessandro Lay
Maggio 2004- E' protagonista dello spettacolo "Bachisio Spanu va alla guerra" regia Marco Parodi. Dal testo "Roccu 'u stortu" di Francesco Suriano e "Un anno sull'altipiano di" Emilio Lussu.
Marzo 2005- E' protagonista dello spettacolo LA TRAGEDIA DI UN PERSONAGGIO tratto dalle novelle  "Se.. "  e  "Amicissimi" di L. Pirandello. Regia Marco Parodi

RADIO
Febbraio 1990: partecipa quale attore allo sceneggiato radiofonico "COLOMBI E SPARVIERI" di Grazia Deledda per RAI 3 ;  Regia di Antonio Prost.
 
CINEMA
Nel 1987-partecipa quale attore al film/documentario "NOIS TOTTUS" storia delle miniere sarde, prodotto dalla Scuola di Cinematografia di Roma per la Regia di Piero D'Onofrio e Fabio Vannini.
Agosto/Settembre 1989 partecipa quale attore al documentario "MUSICA E CANTO IN SARDEGNA" prodotto dalla televisione francese "LE SEPT" in collaborazione con "Le societè francaise d'ethnomusicologie", Museè de l'Homme, Parigi.
Aprile 1990: partecipa quale attore/voce narrante al film-documentario "MOMENTI DI TREGUA" diretto da Antonio Cara , sulla condizione giovanile nel territorio nuorese.
Settembre 1992: partecipa quale attore al film "UNA CASA SOTTO IL CIELO" diretto da Roberto Locci.
2002- partecipa quale attore al film "La Destinazione" regia di Piero Sanna.
2004- cura la sceneggiatura e la regia del docufilm "Gennargentu, una montagna per tre poeti"
2006-attore nel film "Jimmi della Collina" regia Enrico Pau.
TELEVISIONE
2001- partecipa quale attore coprotagonista al film "Il sequestro Soffiantini" regia Riccardo Milani, prodotto da Mediatrade,
2005 -  partecipa quale attore al film "CEFALONIA" regia Riccardo Milani, prodotto da Rai cinema.
2006- partecipa in qualità di attore cooprotagonist al film "L'ultima frontiera", regia Franco Bernini, fiction in 2 puntate Rai Uno .
    
Informato ai sensi della legge 31/12/1996, n.675 circa le modalità dei dati personali, compreso quelli previsti dall'art.22 della medesima legge, esprimo il mio consenso al trattamento

Write comment (0 Comments)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni