Stampa

Il cinema deleddiano: un catalogo infinito

La Deledda erede della grande letteratura europea ottocentesca. Memorie d'oltrecinema. La cineteca di Gianni Olla

Grazia DeleddaSecondo quanto raccontava Beniamino Placido, Carmelo Bene, durante una conferenza, sostenne che il più grande romanziere italiano dell’Ottocento era stato Giuseppe Verdi. Che ovviamente non era affatto un romanziere ma un musicista o meglio un compositore le cui opere liriche, conosciute e apprezzate in tutto il mondo, avevano certo bisogno di scrittori – i “librettisti” – che quasi mai diventarono famosi come romanzieri.

Write comment (0 Comments)

Il cinema parla le lingue minoritarie

Si inaugura il 6 dicembre la settima edizione del "Babel Film Festival". di Elisabetta Randaccio

Babel Film FestivalIl "Babel Film Festival", giunto alla settima edizione e che si svolgerà dal 6 all'11 dicembre a Cagliari, nella maggior parte delle iniziative nella sala convegni del "T-Hotel", si è, ormai, affermato come una delle manifestazioni cinematografiche sulle opere in lingue minoritarie più importanti d'Europa.

Write comment (0 Comments)

Il cinema dell'impegno e della tenerezza

A Cagliari in corso la rassegna sul regista Gianni Amelio

Gianni AmelioEra programmata per il 2020 la rassegna cinematografica sul regista Gianni Amelio, organizzata dall'Associazione "Alambicco", che, ogni anno, propone interessanti monografie filmiche come quella di gran successo su Carlo Verdone nel 2019 e, precedentemente, tra le altre, quella su Patrice Leconte, Carlos Saura, Giuliano Montaldo.

Write comment (0 Comments)

Storia di una colonia penale

Presentato "Il miracolo dei rei" di Alessandra Usai sulla colonia penale di Castiadas. di Elisabetta Randaccio

''Il miracolo dei rei''Presentato nei giorni scorsi a Cagliari, "Il miracolo dei rei" si è rivelato una bella sorpresa. Prima di tutto, perché si tratta di un ottimo film, poi perché diretto da una regista sarda di grande talento e professionalità. Alessandra Usai (classe 1981), infatti, è una documentarista che ha lavorato con rilevanti risultati a Milano e, soprattutto, in Irlanda, dove ha vissuto fino al 2017.

Write comment (0 Comments)

Viaggio nel tempo e nella memoria

Presentato il film di Daniele Marzeddu Return to sea and Sardinia. di Elisabetta Randaccio

''Return to sea and Sardinia''"Return to sea and Sardinia" di Daniele Marzeddu è stato presentato, a Cagliari, il 29 e 30 ottobre scorsi, sia in presenza sia online. Si tratta di un lavoro su cui il regista di origine sarda, che vive attualmente in Gran Bretagna, si è impegnato per tre anni, un progetto documentaristico evocativo del libro "Mare e Sardegna" di D.H. Lawrence, pubblicato prima a puntate su una rivista e, in seguito, in volume nel 1921.

Write comment (0 Comments)

Emblematici Giganti

È uscito in sala ''I giganti'' di Bonifacio Angius. di Elisabetta Randaccio

''I giganti''Doveva lavorare su un altro progetto, Bonifacio Angius quando si è scatenata la pandemia Covid. Nella necessità di girare in una situazione complessa sia produttivamente sia artisticamente, il regista sardo ha scelto di immergersi in un diverso soggetto, che aveva scritto precedentemente: "I giganti", girato nelle campagne di Thiesi, praticamente tutto in interni, con una piccola troupe di attori e tecnici.

Write comment (0 Comments)

La fotografia incontra il cinema

A Quartu e a Cagliari la mostra cine fotografica di Giovanni Coda. di Elisabetta Randaccio

Giovanni Coda-30 ExpositionLa mostra antologica "Giovanni Coda-30 Exposition", a Quartu S.Elena inaugurata il 1 ottobre all'ex Convento dei Cappuccini, è, in primo luogo, una importante opportunità per la città di Quartu, alla ricerca di una "rinascita" culturale attraverso eventi di rilevante spessore capaci di attirare interesse critico e di pubblico.

Write comment (0 Comments)

Quando il cinema incontra la realtà

Presentata la terza edizione di "How to film the world": grandi ospiti e tante riflessioni. di Elisabetta Randaccio

''How ot film the worldÈ giunto alla terza edizione "How to film the world", lo "spazio" cinematografico, che si alterna felicemente al biennale "Carbonia Film Festival". Quest'anno si svolgerà dal 7 al 10 ottobre, finalmente in presenza, rispettando tutte le regole anticovid, e si annuncia imperdibile per le interessanti proposte, le quali abbracceranno anche altre arti, oltre il cinema.

Write comment (0 Comments)

Clint Eastwood, ultimo personaggio della grande Hollywood postbellica

Attore e regista non imitabile. Settant’anni di cinema tra classicità e popolarità di “genere”, tra interpretazioni archetipiche e grande autorialità. Memorie d'oltrecinema. La cineteca di Gianni Olla

Clint EastwoodAuguri, in ritardo, a Clint Eastwood per i suoi novant’anni (31 maggio) ma soprattutto per la longevità non puramente biologica: il suo ultimo film come regista, Richard Jewell, è stato girato nel 2019 e in Italia è apparso all’inizio di quest’anno. L’anno prima, Eastwood è il protagonista di un altro suo film, The Mule, piuttosto bello e emblematico della sua figura e del suo spirito anarchico e contestativo, in tutti i sensi che travalicano il “comune sentire” della terminologia politica europea.

Write comment (0 Comments)

Sogni, delitti e cuori infranti

Viaggio nella 'storia minima' d'Italia coi film di Gianfranco Giagni. di Elisabetta Randaccio

Gianfranco GiagniIl Festival Premio Emilio Lussu, organizzato dall'Associazione "Alambicco", che giungerà alla sesta edizione nell'autunno del 2020, riserva, come, ormai, da consuetudine, alcune anteprime che spaziano ampiamente nell'ambito della cultura: dalla presentazione di libri alla proiezione di film, dall'approfondimento storico a quello sui mass media.

Write comment (0 Comments)