Indietro Avanti

Ancora un mese per presentare i progetti cinematografici al concorso KENZEBOGHES 2017, organizzato dall’associazione Babel in collaborazione con Ejatv, Areavisuale Film e La Società Umanitaria –Cineteca Sarda di Cagliari. La...

Leggi di più

Ricca giornata di appuntamenti, sabato 10 dicembre, all’interno della decima edizione di Creuza de Mà. Si inizia alle 16, al MiniMax del teatro Massimo di Cagliari, con La musica per il...

Leggi di più

Si svolgerà dal 9 al 12 dicembre 2016 nella sala Primo Longobardo, sull’isola de La Maddalena il “secondo atto” del festival La valigia dell’attore, manifestazione intitolata a Gian Maria Volonté.Dopo...

Leggi di più

Ouverture nel segno di Pinuccio Sciola per la XII edizione di Passaggi d'Autore - Intrecci Mediterranei in programma dal 6 all'11 dicembre tra la Sala Consiliare del Comune e il...

Leggi di più

L’accabadora, film di Enrico Pau con Donatella Finocchiaro, Barry Ward, Sara Serraiocco, Carolina Crescentini, è stato selezionato alla XXII edizione del Medfilm Festival nel concorso ufficiale. Il film sarà proiettato...

Leggi di più

Tutti i vincitori dell'ottava edizione della kermesse che guarda il mondo dal sud Sardegna. di C.P. Si conclude l’ottava edizione del Carbonia Film Festival. Soddisfazione da parte degli organizzatori del concorso...

Leggi di più

Si terranno venerdì 23 e sabato 24 settembre, a San Sperate (CA) le anteprime del Cagliari Film Festival.Il 23, in piazza San Giovanni, è in programma la proiezione di Il...

Leggi di più

Si svolgerà da lunedì 8 agosto e si concluderà martedì 16 agosto l’ottava edizione della International Master Class 2016: la stagione concertistica dell’Orchestra da camera della Sardegna.Ospitata nella provincia di...

Leggi di più

Un bando da 450mila euro per produzioni italiane, europee ed extraeuropee che presentino progetti di lungometraggio, Film TV/Web, Serie TV/Web, Format TV, Documentari/Docufiction/Serie TV/Web Doc.Queste le risorse del Fondo Sardegna...

Leggi di più

La Lux Vide Spa, società di produzione leader in Italia e in Europa (Don Matteo, Nati ieri, La Bella e la Bestia), ricerca attori e aspiranti attori per ruoli e...

Leggi di più

Percorso

La psicologia incontra il cinema

Gli appuntamenti di Eugenio Mangia, psicologo e psicoterapeuta, alle Settimane del Benessere Psicologico in Sardegna. di E. A.

Eugenio MangiaEugenio Mangia è nato a Palermo e si è trasferito a Cagliari nel 2004. Laureato in Psicologia a Roma ha successivamente conseguito il titolo di dottore di ricerca. È psicologo e psicoterapeuta e ha collaborato per diversi anni in qualità di professore a contratto con l’Università degli Studi di Cagliari e con l’Università LUMSA. Attualmente è docente di "Teoria e tecniche della dinamica di gruppo" presso la scuola di specializzazione SPC di Cagliari ed esercita la sua attività di psicoterapeuta presso il centro Lucio Bini di Cagliari. È autore di un volume sull’adolescenza e di numerosi articoli.

Write comment (0 Comments)

Michele Rosiello: l’ingegnere che fa l’attore

Michele Rosiello

E’ il questore di Carloforte nella fiction “L’Isola di Pietro”  con Gianni Morandi. In passato ha recitato con Ettore Scola e in “Gomorra”.  L’intervista. di Maria Elena Tiragallo

E’ il questore di Carloforte, si chiama Alessandro Farres, vive in barca, ed è impegnato nelle indagini per capire il giro di droga e prostituzione che c’è tra gli adolescenti di Carloforte, vicende che ruotano attorno all’incendio della vecchia tonnara. Storia che vediamo ogni domenica sera a Canale 5 durante la fiction “L’Isola di Pietro” con Gianni Morandi nei panni di un pediatra vedovo, che indaga anche lui nelle vicende dei giovani carlofortini. Nella realtà il questore è  napoletano, si chiama Michele Rosiello, ingegnere che da tempo fa l’attore. 

Write comment (0 Comments)

Creuza de Mà tra Carloforte e Cagliari

Undicesima edizione del Festival dedicato alla musica per film. Tanti appuntamenti nel cartellone con una prima nazionale dedicata ad Armando Trovajoli e uno speciale su Napoli e i suoi colori. di Maria Elena Tiragallo

Festival Creuza de mà (ph. Eugenio Schirru)Dedicato a Fabrizio De Andrè ritorna a Carloforte il festival che prende il nome da una sua  canzone, “Creuza de Mà”. Undicesima edizione ideata dal regista Gianfranco Cabiddu, la kermesse che fa parte del più ampio circuito “Isole del Cinema”, di scena a Carloforte, dal 27 al 29 ottobre, e a Cagliari dal 2 al 5 novembre. Nato a Carloforte nel 2007, il Festival  vuole essere un focus sul rapporto tra la musica e il film, tra i suoni e le immagini.

Write comment (0 Comments)

Amore nel tempo dell'odio

Presentato alla MEM il progetto sull'ultimo cortometraggio di Giovanni Coda. di Elisabetta Randaccio

''Xavier''"Xavier" è l'ultimo film di Giovanni Coda, un cortometraggio molto bello, che arriva dopo tanti anni rispetto al suo ultimo short, "Serafina", che vinse a "Cagliari in corto". Nel frattempo si è composto un complesso percorso artistico di lungometraggi, dove la sperimentazione sul linguaggio cinematografico si è saldata allo svolgimento di temi caratterizzanti l'estetica del regista come la diversità culturale, sociale, sessuale.

Write comment (0 Comments)

Panas la leggenda: un fantastico salto all'indietro

''Panas la leggenda''

Il film di Trudu all'Uci. di Marcello Atzeni

Panas la leggenda”, il nuovo film di Francesco Trudu, regista di Assemini, verrà presentato all’Uci cinema di Cagliari dal 23 al 25 ottobre. E’ la terza opera del cineasta campidanese. Il debutto fu con “The hostage”, cui seguì qualche anno più tardi, “ Il peccatore”, tratto da un racconto lungo di Grazia Deledda.

Write comment (0 Comments)

Gianni Morandi e Carloforte in onda in prima serata

''L'isola di Pietro''. Morandi e Boschetti

Inizia la fiction “L’Isola di Pietro”, sei puntate, a Canale 5 per  promuovere la Sardegna sud occidentale raccontando una storia tra passione e giallo. Gianni Morandi dopo venti anni torna nelle fiction. Lo fa nei panni di Pietro. di Maria Elena Tiragallo - IL TRAILER

L’Isola di Pietro o l’isola di San Pietro? Questo il dilemma  presto chiarito dalla fiction “L’Isola di Pietro”, prodotta dalla Lux Vide, girata prevalentemente a Carloforte, cittadina dell’Isola di San Pietro e in altri comuni del Sulcis, quali Portoscuso, Sant’Antioco, Calasetta, Carbonia e Iglesias, Cagliari. 

Write comment (0 Comments)

Carbonia tra lavoro e migrazione grazie al cinema

Dal 12 al 15 ottobre il festival “How to film the world” per  approfondire due temi delicati nel territorio sulcitano. Proiezioni, incontri, masterclass per toccare da vicino il mondo della settima arte. di Maria Elena Tiragallo

Carbonia Film FestivalCarbonia diventa centro per affrontare temi del lavoro e della migrazione. Lo fa attraverso l’audiovisivo in occasione del “Carbonia  Film Fest” dal 12 al 15 ottobre. Singolare il titolo “How to film the world”, in altre parole come filmare il mondo,  per questa edizione del Festival, inizialmente nata come “Mediterraneo Film Festival”, evolutosi lo scorso anno in “Carbonia Film Festival”, con cadenza biennale, organizzato dalla Società Umanitaria Cineteca Sarda di Carbonia.

Write comment (0 Comments)

Storia e politica, visibile e invisibile, nel cinema dei paesi totalitari. Est europa comunista e Spagna franchista.

''Gli amori di una bionda''

Memorie d’oltrecinema. La cineteca di Gianni Olla

L’asso di picche (1964) Gli amori di una bionda (1965) di Milos Forman - Ingenui perversi (1960) di Andrej Wajda - La ballata del boia (1963) di Luis Garcia Berlanda - La caccia (1966) di Carlos Saura - Lo spirito dell’alveare (1973) di Victor Erice - Le lunghe vacanze del ’36 (1975) di Jaime Camino

Sui titoli di testa di Gli amori di una bionda appaiono il volto e il corpo di una ragazza, quasi un’adolescente, che, accompagnata da una chitarra, canta un delicato inno amoroso alla sua metà, compagno o compagna. L’ambiguità della dedica, che dovrebbe commentare uno strip-tease intimo, si chiarisce nella prima sequenza: due ragazze sono nello stesso letto e si confidano affettuosamente i loro segreti.

Write comment (0 Comments)

''Surbiles'', le streghe vampiro di Columbu

''Surbiles''

Il regista nel nuovo film indaga le paure arcaiche della tradizione sarda - VIDEO. di Carlo Poddighe

In un sonno vigile si trasfigurano, escono dal proprio corpo e vanno in cerca dei bambini non battezzati per succhiare loro il sangue e ucciderli ancora in culla. Sono le innominabili surbiles, “sa genti mala” a cui la tradizione sarda attribuiva le morti bianche dei neonati.

Write comment (0 Comments)

Idris: I bambini e l'integrazione

Il cast di "Idris"

Al concorso MigrArti il cortometraggio prodotto da Ombre Rosse. Guarda il cortometraggio. di Elisabetta Randaccio

Sono tutti vincitori del secondo bando "MigrArti" i 23 cortometraggi proiettati alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 2017, conclusasi qualche giorno fa. Si tratta di brevi film, i quali avevano come tema "il dialogo interculturale, attraverso progetti cinematografici che vedono protagonisti le comunità di immigrati residenti in Italia".

Write comment (0 Comments)

Gianni Morandi conquista il pubblico

''L'isola di Pietro''

La fiction L’Isola di Pietro incolla cinque milioni di spettatori alla tv, regalando emozioni ai carlofortini. Carloforte cornice fantastica della storia. di Maria Elena Tiragallo

Ancora poche ore prima dell’inizio della seconda puntata L’Isola di Pietro, la fiction di Canale 5 con Gianni Morandi nei panni di un pediatra. Girata nel Sulcis, quasi interamente a Carloforte, la fiction, prodotta dalla Lux Vide, ha come obiettivo quello di promuovere un territorio, quello sulcitano, dalle mille potenzialità turistiche e ancora poco conosciuto.

Write comment (0 Comments)

Sabato su Rai cinque la prima visione del film di Naitza: L'isola di Medea.

Storia di un amore mai nato tra la Callas e Pasolini

Pier Paolo Pasolini e Maria CallasL’isola di Medea, il nuovo film di Sergio Naitza, regista e critico cinematografico cagliaritano, verrà trasmesso sabato 16 settembre alle 23, 05 su Rai 5, in replica domenica 17, alle 17.15.  Il 29 settembre, verrà presentato all'Athens international film festival. Nel lungometraggio, 90 minuti, Naitza, torna nei luoghi che videro Pier Paolo Pasolini e Maria Callas. Era il 1969: la cantante lirica più famosa al mondo, incontra il regista e scrittore friulano. Pasolini vuole l’artista greca , per il suo nuovo film, Medea.

Write comment (0 Comments)

La Sardegna a Venezia

Due film brevi uniti dal tema dell’immigrazione

Salvatore MereuSi parla ancora di Sardegna alla Mostra del Cinema di Venezia, che sarà presente venerdì 8 settembre con FUTURO PROSSIMO firmato dal regista dorgalese Salvatore Mereu e IDRIS prodotto dalla casa di produzione sarda Ombre Rosse.

Write comment (0 Comments)

Italiani a Venezia

di Massimo Spiga

Festival di VeneziaL’annuale pellegrinaggio a Venezia per il festival del cinema, come sempre, riserva ricche esperienze estetiche e culturali per i cinefili e per gli operatori del settore a tutti i livelli;  essere testimoni del meglio dell’intera produzione mondiale, in un luogo libero dalle distrazioni della vita quotidiana, è un vero e proprio privilegio che, chiunque ami il cinema, dovrebbe assaporare almeno una volta nella vita.

Write comment (0 Comments)

Nausica va a Venezia

Intervista a Bepi Vigna autore del cortometraggio che inaugurerà la settimana della critica al Festival lagunare. di Elisabetta Randaccio

Bepi VignaUna delle anime artistiche di Bepi Vigna, oltre alla prediletta scrittura (romanzi, sceneggiature per fumetti e per film, saggi e articoli giornalistici) è la regia cinematografica. Autore di lungometraggi, corti, documentari e fiction, ha in uscita "Nausicaa. L'altra Odissea", tratta da una sua graphic novel con gli splendidi disegni di Andrea Serio, pubblicata dalla Pavesio Editore a fine 2011.

Write comment (0 Comments)

Acqua, aria e terra

Dunkirk e la nuova vita di Christopher Nolan, in questi giorni al cinema. di Mattia Musio

''Dunkirk''Sarebbe sicuramente un errore di ampie dimensioni definire Dunkirk un film senza anima.
400 mila soldati siedono in una spiaggia aspettando un miracolo, gravemente minacciati dal nemico, e senza troppe speranze a cui aggrapparsi.
Dovrebbero fare cosa? Dialogare sopra i massimi sistemi e parlare delle proprie emozioni o del loro fortissimo desiderio di tornare a casa?

Write comment (0 Comments)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni