Indietro Avanti

Far rinascere la speranza in Africa con il cinema. Questo l’ambizioso progetto di Cine Yagoua:. “portare la scatola magica che accende la speranza in una cittadina al Nord del Cameroun,...

Leggi di più

Domenica 21 Gennaio 2018 ore 17.00 il CineClub Montiferru presenta il Teatro del Seminario, Via Vittorio Emanuele Cuglieri Comune di Cuglieri. Inside Out è la storia di una bambina, Riley...

Leggi di più

Tutto pronto per la seconda edizione del Premio Centottanta, il concorso a premi riservato a film-maker esordienti del territorio sardo. La partecipazione è gratuita e i termini delle domande sono...

Leggi di più

Ancora un mese per presentare i progetti cinematografici al concorso KENZEBOGHES 2017, organizzato dall’associazione Babel in collaborazione con Ejatv, Areavisuale Film e La Società Umanitaria –Cineteca Sarda di Cagliari. La...

Leggi di più

Ricca giornata di appuntamenti, sabato 10 dicembre, all’interno della decima edizione di Creuza de Mà. Si inizia alle 16, al MiniMax del teatro Massimo di Cagliari, con La musica per il...

Leggi di più

Si svolgerà dal 9 al 12 dicembre 2016 nella sala Primo Longobardo, sull’isola de La Maddalena il “secondo atto” del festival La valigia dell’attore, manifestazione intitolata a Gian Maria Volonté.Dopo...

Leggi di più

Ouverture nel segno di Pinuccio Sciola per la XII edizione di Passaggi d'Autore - Intrecci Mediterranei in programma dal 6 all'11 dicembre tra la Sala Consiliare del Comune e il...

Leggi di più

L’accabadora, film di Enrico Pau con Donatella Finocchiaro, Barry Ward, Sara Serraiocco, Carolina Crescentini, è stato selezionato alla XXII edizione del Medfilm Festival nel concorso ufficiale. Il film sarà proiettato...

Leggi di più

Tutti i vincitori dell'ottava edizione della kermesse che guarda il mondo dal sud Sardegna. di C.P. Si conclude l’ottava edizione del Carbonia Film Festival. Soddisfazione da parte degli organizzatori del concorso...

Leggi di più

Si terranno venerdì 23 e sabato 24 settembre, a San Sperate (CA) le anteprime del Cagliari Film Festival.Il 23, in piazza San Giovanni, è in programma la proiezione di Il...

Leggi di più

Percorso

Un sardo a "Cortinametraggio"

"L'ultima habanera"di Carlo Licheri sarà proiettato al festival del cortometraggio di Cortina.

''L'ultima habanera''"Cortinametraggio" è, in Italia, uno dei più importanti festival di cortometraggi. Nato negli anni novanta, ideato e diretto da Maddalena Mayneri, si svolge a Cortina D'Ampezzo ed è sempre stato una vetrina rilevante per i film "brevi", nonché una rampa di lancio per le opere di autori, i quali, in seguito, hanno percorso carriere significative, come è capitato, per fare solo un esempio, a Paolo Genovese, il regista di uno dei successi degli ultimi anni: "Perfetti sconosciuti".

Write comment (0 Comments)

''Visioni sarde'' vola in Australia.

Le proiezioni si terranno, in presenza, il 15 marzo a Canberra. di Elisabetta Randaccio

''Visioni sarde''Prosegue, nonostante gli ostacoli del Covid 19, il tour internazionale di "Visioni sarde". La rassegna cinematografica dedicata al meglio del giovane cinema sardo approda ora in Australia, ospite della Dante Alighieri Society Canberra.

Write comment (0 Comments)

Cecilia Mangini, cineasta 'rivoluzionaria

Nella settimana della Festa delle donne una rassegna e un incontro online sulla grande documentarista scomparsa a gennaio. Cecilia Mangini è stata una regista e una donna straordinaria. di Elisabetta Randaccio

Cecilia ManginiPrima documentarista italiana, era nata a Mola di Bari nel 1927 e, per quanto abbia vissuto la maggior parte della sua esistenza in altre regioni, il suo interesse per il meridione d'Italia è sempre stato rafforzato non solo dalla passione per la sua terra natale, ma dalla curiosità e dalla necessità di capire lo svolgimento antropologico, sociale e ecomonico di quella parte del nostro paese e dei suoi, spesso, dolorosi, mutamenti.

Write comment (0 Comments)

"L'uomo del mercato" nel V-art delle donne

Il film di Paola Cireddu presente nel festival  dei cortometraggi. di Elisabetta Randaccio

V-art 25Impossibilitati dal perdurare della pandemia, i festival culturali e cinematografici continuano a vivere in streaming. Capita, così, anche alla seconda parte del "V-art" numero 25 (la prima sezione era stata realizzata sempre online a novembre 2020), la storica manifestazione sui cortometraggi, ideata dal regista Giovanni Coda, sostenuta da Regione Sardegna, dalla Fondazione Film Commission, dalla Fondazione di Sardegna e organizzata dall'Associazione Culturale "Labor".

Write comment (0 Comments)

John Le Carré, la spia che divenne scrittore

John Le Carré

Ispirò un filone cinematografico di successo che si contrappose  al mito di 007, ovvero alla demitizzazione farsesca della guerra fredda. Memorie d'oltrecinema. La cineteca di Gianni Olla

Dopo aver commemorato Sean Connery, il grande attore che dimostrò di non essere solo un  affascinante e divertente maschera, l’agente 007 inventato da Ian Fleming – peraltro un vera spia che depistò i tedeschi nel “grande gioco” dell’arrivo delle truppe anglo-americane nel Mediterraneo –  è quasi obbligatorio contrapporre a questa mitologia un’altra spia che divenne scrittore: John Le Carrè.

Write comment (0 Comments)

Mi chiamo Connery, Sean Connery e sono stato un attore famoso ma non prendetemi troppo sul serio.

Sean Connery

 

Memorie d'oltrecinema. La cineteca di Gianni Olla

Nel 1962, quando entrò in programmazione Licenza di uccidere (ovvero Il dottor No, questo il titolo originale) avevo appena 11 anni e, come è noto, a quel tempo c’era ancora il divieto ai minori di 16 anni  per diverse categorie di film. Proprio lo stesso anno il divieto ai minori fu diviso in due categorie: i quattordicenni e i diciottenni.

Write comment (0 Comments)

Clint Eastwood, ultimo personaggio della grande Hollywood postbellica

Attore e regista non imitabile. Settant’anni di cinema tra classicità e popolarità di “genere”, tra interpretazioni archetipiche e grande autorialità. Memorie d'oltrecinema. La cineteca di Gianni Olla

Clint EastwoodAuguri, in ritardo, a Clint Eastwood per i suoi novant’anni (31 maggio) ma soprattutto per la longevità non puramente biologica: il suo ultimo film come regista, Richard Jewell, è stato girato nel 2019 e in Italia è apparso all’inizio di quest’anno. L’anno prima, Eastwood è il protagonista di un altro suo film, The Mule, piuttosto bello e emblematico della sua figura e del suo spirito anarchico e contestativo, in tutti i sensi che travalicano il “comune sentire” della terminologia politica europea.

Write comment (0 Comments)

Sogni, delitti e cuori infranti

Viaggio nella 'storia minima' d'Italia coi film di Gianfranco Giagni. di Elisabetta Randaccio

Gianfranco GiagniIl Festival Premio Emilio Lussu, organizzato dall'Associazione "Alambicco", che giungerà alla sesta edizione nell'autunno del 2020, riserva, come, ormai, da consuetudine, alcune anteprime che spaziano ampiamente nell'ambito della cultura: dalla presentazione di libri alla proiezione di film, dall'approfondimento storico a quello sui mass media.

Write comment (0 Comments)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni