Percorso

Ischia

Con Storaro & C a passeggio per Ischia

Organizzatori al lavoro per la nona edizione dell'Ischia Film Festival, quest'anno popolata da una pattuglia di premi Oscar: da Carlo Rambaldi a Osvaldo Desideri, Vittorio Storaro. Omaggio d'obbligo all'indimenticabile Mario Monicelli. di Enny Mazzella

Gubitosi, Messina e ProvenzanoSi svolgerà dal 2 al 9 luglio prossimo, nello scenario mozzafiato del Castello Aragonese, la nona edizione dell’"Ischia Film Festival", concorso cinematografico diretto da Michelangelo Messina che  premia le opere audiovisive, i registi, i direttori della fotografia e gli scenografi che hanno maggiormente valorizzato i paesaggi e le identità culturali di location italiane ed internazionali. 

Oltre ai numerosi lungometraggi, documentari e cortometraggi in selezione, saranno presenti ad Ischia ospiti nazionali ed internazionali che caratterizzeranno una settimana di incontri dedicati al cinema.

Osvaldo DesideriCome nelle passate edizioni, grande spazio sarà riservato alla parte “Mercato”, sin dagli inizi caratterizzata da un’area espositiva dedicata alle location italiane ed internazionali e al ‘Convegno nazionale sul Cineturismo’, evento giunto alla nona edizione che si configura come approfondimento sul turismo influenzato dalle location di opere audiovisive. Consapevole proprio dell’influenza che possono avere il cinema ed eventi ad esso legati negli ambiti dell’economia e del turismo, durante l’evento organizzato in Bit Michelangelo Messina presenta quest’anno una proposta di pacchetti turistici volta ad incrementare il numero di presenze sull’isola verde durante il periodo dell’ "Ischia Film Festival". Ad arricchire come ogni anno la manifestazione dedicata alle location ci saranno le importanti personalità che compongono il Comitato d’onore. Tra queste ricordiamo: Sir Ken Adam (Premio Oscar), Vittorio Storaro (Premio Oscar), Carlo Rambaldi (Premio Oscar), Osvaldo Desideri (Premio Oscar), Alan Lee (Premio Oscar), Kristof Zanussi (Regista), Carlo Lizzani (Regista), Giuliano Montaldo (Regista), Pavel Lounguine (Regista). In programma, inoltre, proiezioni speciali e omaggi dedicati a due protagonisti del cinema internazionale del ventesimo secolo come Mario Monicelli (recentemente scomparso) e Sir Ken Adam (Premio Oscar con il capolavoro di Stanley Kubrick ‘Barry Lindon’ e Presidente onorario dell’Ischia Film Festival).

Il Castello AragoneseAnche per questa edizione il Programma Ufficiale delle proiezioni si sviluppa in più sezioni:
PRIMO PIANO (non competitiva): lungometraggi italiani ed internazionali che, nell’attuale stagione cinematografica, hanno dato ampio spazio alle location come elemento narrativo essenziale al racconto cinematografico.
CONCORSO: documentari e corti nazionali ed internazionali, in gara per aggiudicarsi il premio Ischia come miglior documentario e cortometraggio del Festival.
LOCATION NEGATA: una sezione speciale competitiva per opere che, pur ponendosi in un’ottica di valorizzazione dei luoghi, raccontano il territorio violato dalle contraddizioni della civiltà e del progresso, i diritti o le speranze di quei popoli calpestati dalla guerra o colpiti da calamità naturali.
SCENARI: corti e documentari fuori competizione provenienti dalle cinematografie più lontane e vitali.


Programma
Dal 2 al 9 Luglio 2011
Inizio proiezioni ore 21:00

•    “Viaggio in Italia” - Mostra Fotografica: negli incantevoli spazi del convento delle clarisse l’esposizione fotografica “Viaggi in Italia 2. Set del cinema italiano 1960-1989” a cura di A.Maraldi.
•    “Film Cocktail” - Tutte le sere dalle ore 19:00 gli incontri tra professionisti del cinema e del turismo,  aspettando il tramonto, sulla  terrazza del Castello Aragonese
•    “Viva L’Italia” - In occasione dei 150 anni dell’Unita d’Italia Sabato  3 Luglio proiezione speciale di un lungometraggio nella suggestiva Cattedrale barocca dell’Assunta.
•    “Omaggio a Ken Adam” - Domenica 3 Luglio incontro e proiezione speciale con lo scenografo premio Oscar.
•    “Ciao Mario” - Lunedì 4 Luglio l’Ischia Film Festival ricorda il regista Mario Monicelli con una serie di proiezioni e testimonianze.
•    “Parliamo di Cinema con…” - Ogni sera alle ore 21:00 incontro serale nella Cattedrale dell’Assunta tra il pubblico del festival, i registi, gli attori e gli scenografi che prenderanno parte alla nona edizione del festival.
•    “Fotogrammi” - Gli autori delle opere in concorso presentano al pubblico le loro opere.
•    “Ciak di Corallo 2011” - Giovedì 7 alle ore 21:00 nella Cattedrale barocca serata di consegna del premio alla carriera dell’Ischia Film Festival.
•    “La location 2011” - Ogni sera dalle ore 21:00 proiezioni delle opere in concorso nei suggestivi spazi del Castello: la Cattedrale barocca dell’Assunta, il Terrazzo delle convento, la casa del Sole, il Piazzale delle Armi, il giardino delle Clarisse.
•    “Location Negata” - Anche per il 2011 il festival dedica una ricca selezione di  opere alla salvaguardia delle location; le proiezioni si terranno nel convento delle Clarisse.
•    “Cinema & Territorio” - Questa sezione è dedicata alle proiezioni speciali selezionate tra le maggiori opere che hanno evidenziato il rapporto tra il cinema e il territorio. Ogni sera alle ore 21:15 al Piazzale delle Armi.
•    “Film Location. Successi e potenzialità del cinema “Made in Italy” - Da martedì 5 a giovedì 7 ritorna l’ annuale appuntamento con il cineturismo. Due giorni di full immersion con i professionisti del settore tra incontri, tavole rotonde e dibattiti.
•    “Ischia Film Award 20011” - Chiusura della IX edizione dell’Ischia Film Festival presso il Piazzale delle Armi del Castello Aragonese. Serata di Gala con spettacolo musicale per la premiazione delle opere in  concorso  della IX edizione.

23 febbraio 2011

Powered by CoalaWeb

Accesso associazioni