Percorso

Who is who

Lai Luigi

Nato il 25 luglio 1932 a San Vito, nella regione del Sàrrabus (Sardegna sud-orientale), ritenuta da molti la patria naturale delle launeddas, lo strumento più caratteristico della musica popolare sarda ed uno dei più antichi strumenti polifonici del bacino del Mediterraneo.
Egli ha intrapreso lo studio di questo strumento fin dall’età di 7 anni, dimostrando un grande talento artistico, ed acquisendo la tecnica esecutiva sotto la guida dei grandi maestri di launeddas, ora scomparsi, Efisio Melis e Antonio Lara, entrambi originari di Villaputzu.
Alle launeddas ha sempre dedicato un impegno ed una cura costanti attraverso un profondo impegno quotidiano, che non ha mai interrotto nemmeno quando per impegni di lavoro ha dovuto trasferirsi per diversi anni in Svizzera, dove peraltro ha avuto l’opportunità di maturare la propria cultura musicale frequentando l’Accademia Musicale di Zurigo, studiando anche altri strumenti come le tastiere ed il sassofono. Con grande passione e costante impegno ha acquisito quella sicura tecnica di esecuzione che unitamente alla sua personale sensibilità artistica fanno oggi di lui il più famoso ed apprezzato musicista delle launeddas. A lui va riconosciuto il merito di aver elevato a massima espressione artistica la musica popolare sarda eseguita con le launeddas, e di aver contribuito a farla apprezzare non solo in tutta la Sardegna ma praticamente in tutto il mondo; egli infatti ha partecipato a numerosissime manifestazioni musicali internazionali in Europa, in America, e dal Medio Oriente al Giappone, riscuotendo ovunque grandi successi e positivi apprezzamenti dal pubblico e dalla critica musicale specializzata, ed ottenendo numerosi riconoscimenti ufficiali. Svolgendo la sua professione di musicista, ha spesso collaborato con numerosi interpreti della musica popolare della Sardegna; inoltre ha ricorrentemente proposto interessanti confronti tra la musica delle launeddas e diverse espressioni musicali, dalla musica leggera al jazz, collaborando con artisti di fama nazionale ed internazionale. Di recente ha anche esplorato le sonorità create con l’elaborazione elettronica della musica delle launeddas, ed è arrivato a proporre un ruolo fondamentale delle launeddas nella musica da camera in chiave contemporanea, o anche riscoprendo brani di estrazione classica adattabili alle launeddas.
Nel corso della sua lunga attività, ha prodotto diverse incisioni discografiche, sia in collaborazione con altri artisti, che come solista, fra cui di notevole qualità artistica sono: “Is Launeddas” (1985), “Canne in Armonia” (1997), “S’Arreppiccu” (2003).
Da sempre ha dedicato il suo impegno a trasmettere l’arte delle launeddas a tantissimi appassionati, per lo più giovanissimi, attraverso la ricorrente realizzazione di diverse Scuole di Launeddas in diverse parti dell’Isola, offrendo l’opportunità a tantissimi allievi di apprendere almeno le tecniche esecutive basilari, e seguendo poi direttamente la preparazione di alcuni allievi dotati di particolare talento. In questo spirito di diffusione dell’arte musicale delle launeddas ha recentemente pubblicato il “Metodo per le launeddas” in due lingue (italiano e inglese), opera didattica unica nel suo genere, che si propone l’obbiettivo di raggiungere ovunque, anche all’estero, i tantissimi interessati all’apprendimento delle fondamentali tecniche di questo caratteristico strumento.

Write comment (0 Comments)

Marcia Cristian

 Cristian Marcia, born in Quartu Sant'Elena (Cagliari - Italy), studied at an early age in National Conservatory of Cagliari G. Pierluigi da Palestrina. Obtained congratulations from the jury when graduated. Graduated of national and International contest, he won the first absolute price contest "Selextra" of Milan. Got a scolarship to go study at the pestigious "Ecole Normale de Musique A. Cortot"" of Paris. Inthe same time he passed the musicology and etnomusicology bachelor's detgree in the University of Paris.

Cristian Marcia is a much sought after soloist and chamber music. Collaborated with of the Soloist of the "Opera Bastille" in Paris, with Gerard Poulet, Dong Suk Kang, Roland Daugareil, Federico agostini, Jean Ferrandis, Alain Meunier, Pilippe Muller, Michel Michalakakos, th International Ensemble of Paris, the Soloist of Rome.

Cristian Marcia performed in several national and international Festival, in the most famous concert's halls of Paris, Aix-en-Provence, Rome, Turin, Milan, New York. He recorded for television and radio RAI and Radio France many times.

Founder and Artistic Director of the "Internatoinal Academy and the Music Festival of Cagliari. Today he is teaching at the Conservatory of Music "F. Chopin" of Paris.
Write comment (0 Comments)

Massa Mario

Direttore artistico del Festival Kontakte, Mario Massa è un artista particolarmente attento all'interazione della musica con altre espressioni artistiche. Compositore, trombettista di matrice impro/contemporanea si è diplomato al conservatorio de L'Aquila per poi perfezionare i suoi studi all'Arts Academy di Roma (scuola d'alto perfezionamento) dal 1989 al 1992, sotto la guida del Maestro Sandro Verzari, prima tromba della RAI di Roma. Ha tenuto concerti in Europa, Asia e Africa, composto e registrato per la RAI, per il cinema e per ii teatro.

E' stato leader di numerosi progetti musicali, tra cui i Ragatronic (1996/98) assleme al sassofonista Marcello Carro. E' stato leader di un Ensemble (il Mario Massa Ensemble 1997/2000) nel quale hanno suonato alcuni tra i migliori musicisti sardi: Roberto Pellegrini, Massimo Ferra, Matteo Carrus, Giorgio Murtas. Ha al suo attivo svariate collaborazioni e ha suonato, tra gli altri, con l'Orchestra delia Columbia Pictures e con Michel Petrucciani.

Nel 2001 ha fondato con Simon Balestrazzi ii gruppo ESP, con cui sta lavorando alla registrazione dell'album "Liquid Planes", la cul pubblicazione è prevista per il 2003. Nell'anno in corso, insieme a Corrado Loi a Maurizio Marzo, ha dato vita ad ASAF 288, un set che unisce la melodia delia tromba a suoni ritmici campionati e ha collaborato alle registrazioni del nuovo album dei TA.C.

Write comment (0 Comments)

Novella Maggiolo Giuseppe

Giuseppe Novella MaggioloPianista Compositore Arrangiatore
 www.giuseppemaggiolonovella.com
 
Biografia
Giuseppe Maggiolo Novella. (Cagliari 1977) Pianista Compositore Arrangiatore.  
Musicista eclettico per attitudini ed esperienze. Pianista Classico e Moderno in possesso di un vasto repertorio. Compositore e Arrangiatore crea musica anche con supporti e programmi multimediali. Consulente musicale e assistente alla regia in spettacoli teatrali.
Pedagogo in costante aggiornamento su metodi ed editoria musicale.
Maestro di pianoforte e laboratori musicali dal 2000 presso scuole pubbliche e private.

Studi musicali. Suona il Pianoforte dall’età di otto anni. Sviluppa notevoli capacità nella lettura musicale a prima vista, nella composizione e nell’improvvisazione. Studia: Pianoforte, Composizione, Direzione d’Orchestra, Violino, e Organo. Suona in pubblico dall’età di 13 anni. Studia Pianoforte con Maurizio Moretti per  sette anni e consegue il Diploma di Pianoforte al Conservatorio di Musica di Cagliari nel 2000. Si perfeziona con Bruno Canino e Aldo Ciccolini.
Consegue il Compimento Inferiore di Composizione che gli conferisce la qualifica di Autore e Compositore per la SIAE (Società Italiana Autori Editori). Prosegue per un periodo gli studi con Franco Oppo. Studia e continua ad approfondire tecniche di composizione, analisi musicale e arrangiamento per diversi stili musicali.
      
Concerti. Pianista solista in concerto utilizza la partitura in segno di umiltà e rispetto per la musica, seguendo l’esempio di Svjatoslav Richter. Intitola i suoi recital per piano solo “Racconto di suoni”. Intende il concerto come un racconto di musica, parole, aneddoti e curiosità sulla storia del recital, compositori e interpreti. Concertista dal 1997 come solista, in duo e in varie formazioni. Primo pianista solista in Sardegna ad omaggiare Mozart nel 2006, per il 250° anno della nascita del compositore. Inaugura la stagione 2008 del Teatro Civico di Cagliari con il concerto “Playing Movies” Colonne Sonore per piano solo.
Collabora con: Agenzia Musicale Clair de Lune, ASAS Associazione Sardegna Arte e Spettacolo, Associazione Culturale Cagliari si risveglia, CEDAC Centro e Diffusione Attività Culturali, Ente Lirico di Cagliari, Fondazione Siotto, Centro Culturale Man Ray. Suona per iniziative a scopo benefico per: AISM associazione italiana sclerosi multipla, associazione ALPO alleviare la povertà, Telethon, e Crocie Rossa Italiana (dal 2009).
Ha suonato a: Brescia, Milano, Firenze, Riva del Garda, Cagliari, Oristano e in diversi centri della Sardegna. Promuove e programma concerti in: Inghilterra, Svizzera, Germania, e U.S.A.

Recensioni e Critica. Articolo di Claudia Santa Cruz per Mediterranea “…un artista determinato che riesce ad esprimere la musicalità che fa parte della sua anima esternandola in modo originale, creativo, lasciando gli spettatori senza fiato. E’ quasi impossibile non restare coinvolti da quell’atmosfera magica che le sue mani sapienti…(2008)”
Dedica di Anna Addis – poetessa: “Un vero artista, un musicista di ampio respiro sempre in continuo aggiornamento. Ogni suono è un gioiello di equilibrio musicale di suoni particolari, da cui scaturiscono emozioni forti… Giuseppe Maggiolo Novella quasi poeta della musica a cui dona limpidezza, efficace sinteticità e contemporaneamente spazi e respiri di eternità”.
Bruno Venturi – regista: “Artista in possesso di un panismo eccezionale”.
Articolo da L’Unione Sarda (giugno 2008) “Giuseppe Maggiolo Novella nota dopo nota bada a coinvolgere il pubblico con tanta bella musica distesa in maniera sicura… Intrecciando grinta e dolcezza, blues e ragtime, poesia e memorie classiche, rigore e abbandono, traghetta gli astanti attraverso un mare di ricordi e di emozioni…”
Ha avuto diversi servizi televisivi su: RAI, Sardegna1, Videolina.   

Teatro e Spettacoli. Pianista, Consulente musicale, Assistente alla Regia in spettacoli teatrali. Prende parte a produzioni teatrali dal 2005 con compagnie: il Crogiuolo – centro  d’intervento teatrale e Sirio – Sardegna Teatro. Ha collaborato con gli attori e registi: Mario Faticoni, Tino Petilli, Rita Atzeri, Marta Proietti Orzella, Gabbris Ferrari, Bruno Venturi.

Compositore e Arrangiatore. Crea e rielabora musiche con supporti multimediali e programmi dedicati. Scrive composizioni di generi diversi: Classico, Musica e Poesia, Musica Popolare Sarda, e Musica da film. Dal 2005 lavora a trascrizioni, arrangiamenti e adattamenti di musiche di: Morricone, Rota, Sakamoto, Williams, Piovani, Silvestri, Portman, Horner, Chaplin, Offenbach, Nyman, Byrne, Myers, Barry, Bakalov, Piazzolla, Tchaikovskj, Yruma.    

Il suo primo Cd “Movies Memories” – musica da Film per Piano solo; un lavoro di rielaborazione di musiche prevalentemente per orchestra, adattate e interpretate al suono del pianoforte. Realizzato nel dicembre 2008 in collaborazione con: Clair de Lune Music Production, Studio 98 labs Recording studio, LAREALTA style e image.

Maestro di pianoforte e laboratori musicali dal 2000.
Pedagogo in costante aggiornamento su metodologie, testi ed editoria musicale. Utilizza un metodo di insegnamento fondato sul legger – suonando applicato ad ogni genere, livello o aspirazione. Maestro di Pianoforte Classico e Moderno oltre che di laboratori musicali di base e di approfondimento  presso la Scuola di Musica Studio98labs dal 2006.
Ha tenuto Corsi di pianoforte per l’ Associazione Culturale Cagliari si risveglia, per la compagnia Il Crogiuolo. Ha preparato con successo musicisti per Concorsi e Audizioni Nazionali presso teatri, ed esami statali di Conservatorio e Scuole di musica moderna nelle materie di pianoforte, composizione e teoria musicale. Insegna in qualità di Maestro di Pianoforte dal 2000 in varie Scuole Civiche di musica in provincia di: Cagliari, Nuoro, e Sassari.
Maestro Coordinatore del Laboratorio Musicale Multietnico Adolescenti Insieme, progetto curato dall’associazione ALPO e nell’ambito delle iniziative UNICEF 2008.

In programmazione concerti in diversi stati europei, America e Giappone.
Prodotti multimediali in lavorazione: preparazione di audio-libro, DVD di immagini e musica sulla sardegna, un lavoro di distribuzione radiofonica, e arrangiamenti ed elaborazioni musicali. In lavorazione e con la collaborazione di Susanna Wescher, potrà disporre in esclusiva della traduzione italiana di un testo tedesco del pianista Edwin Fischer, utlizzato dal maestro per i suoi master e corsi musicali.     
Write comment (0 Comments)

Pittau Riccardo

 Trombettista.
Nasce il 30 Ottobre del 1973 a Guasila, un villaggio della Sardegna come tanti altri situato in una piccola regione della provincia di Cagliari, la Trexenta.

Apprende i primi rudimenti della tromba allíeta di 9 anni, studiando presso la banda musicale del vicino paese di Sanluri, diretta da suo zio: la sua famiglia infatti dal ramo paterno, vanta ben tre generazioni di musicisti. Qualche anno dopo si iscrive al conservatorio e, parallelamente agli studi, si cimenta in attivita' concertistiche sia in ambito classico (orchestre e solista) che con i primi gruppi rock, jazz ecc...

Nell'anno 1993 si trasferisce a Bologna dove entra a far parte della scena musicale che attraversa un periodo di fervido fermento creativo. Suona nei contesti pi˘ disparati: dal jazz di ricerca a quello più tradizionale, dalla salsa caraibica alla musica rom dei balcani ecc. ecc. ecc... Líattivita' concertistica e' integrata con líinsegnamento, sia in ambito privato, che presso la storica scuola popolare di musica Ivan Illich.

Dopo otto anni di permanenza bolognese, consapevole della fase di declino che la citta' sta conoscendo in ambito artistico e culturale, decide di ritrasferirsi al suo paese díorigine, per scambiare le esperienze acquisite fuori dallíisola con coloro che invece sono rimasti in Sardegna .

Instaura quindi dei legami con alcuni suonatori di launeddas (depositari di una delle tradizioni musicali più antiche ed allo stesso tempo pi˘ complesse) cimentandosi egli stesso nello studio di questo strumento e soprattutto, nella pratica della poesia estemporanea tradizionale del Campidano, la parte meridionale dellíisola di cui la Trexenta, a cui appartiene il paese natale Guasila, e' una sottoregione.

Dopo diversi anni dal suo ritorno in Sardegna ha instaurato uno stretto rapporto di collaborazione con artisti locali ed emigrati dalle idee affini (musicisti, poeti, scrittori) con cui forma una sorta di congregazione

Attualmente collabora con l'Enzo Favata Tentet ed i tenores "Remunnu 'e Locu" di Bitti: "The New Made in Sardinia" project.

Tra gli artisti con cui suona ed ha suonato:

Misha Mengelberg, Roswell Rudd, Lester Bowie, Tristan Honsinger, Lukas Ligeti, Steve Lacy, Elliot Sharp, Dragan Nikolic, Ivo Iliev, Sid Amhed Benbali, Miriam Palma, Saadet Turkoz, Michael Riessler, Gianni Gebbia, Giancarlo Schiaffini, Tiziano Tononi, Vinicio Capossela, Roy Paci, Paolo Angeli, Antonello Salis, Tanaka Yumiko, Andy Moor, Phillip Greenlief, Chris Cutler, Phil Minton, i poeti Alberto Masala, Serge Pey, Lance Henson, Jack Hirshmann; la danzatrici Katleen Delaney, Carla Onni, Rita Spadola, Hisako Horikawa; lo scrittore Marcello Fois; l'artista Anton Roca; il Theatre En Vol; l'attrice Antonella Puddu.


Alcuni lavori

2007
S. Anna Arresi (CA) su commissione del festival AI CONFINI TRA SARDEGNA E JAZZ:
PICCOLA PESCA, sonorizzazione live del film documentario di E. Pitzianti.

2007
Carmignano (PO)
Suite L'unica, partitura luminosa.
Su testo tratto dal "Libro dei Tarocchi" di A. Jodorowsky.

2007
Carmignano (PO)
Studio sul volo.
Su testo tratto da "Figlie di Erin" di S. Calamati.

2006
Habitat immaginari
arte cultura e spazi urbani
CONFERENZA EUROPEA
tiene il laboratorio
Musica Transgender.

2006
Lettere dal Carcere, di A.Gramsci,
letture di A. Puddu.

2005
Asuni (Or): ASUNI FILM FESTIVAL anno zero
Orchestra laboratorio di Asuni diretta da Riccardo Pittau: ìGIOCO DI COLPIî
Colonna sonora originale live per una partita giocata dal vivo in piazza, alla playstation, dai ragazzi del paese con il videogame ìSmack Downî.

2005
PAROLE E VISIONI INTORNO AL VIAGGIO Asuni (Or).
Compone le musiche e dirige l'Orchestra laboratorio di Asuni nella sonorizzazione live del video 3tones_21sec. Nascita, vita e morte dell' universo. Produzione originale.

Ospiti: Tristan Honsinger, Luigi Mosso, Pierangelo Galantino, Arianna Ulian, Andrea Pisu.

2005
Composizione ed esecuzione musiche per:
El Tano, monologo teatrale tratto dal libro di C. Figari,
regia trasposizione e interpretazione di Antonella Puddu

2004
PAROLE E VISIONI INTORNO AL VIAGGIO Asuni (Or).
Serie di performance con: Alberto Masala, Miriam Palma, Paolo Angeli, Anton Roca, Marcello Fois, Serge Pey...e altri

2004
Sagra de su prugadoriu.
In collaborazione con il Theatre en Vol di Sassari e il comune di Seui (Nu).

2004
Marina cafÈ noir
Cagliari.
Rassegna di letteratura e musica 
laboratorio aperto Bross band, riciclaggio inerti musicali.
Proveniamo da estremi con il poeta Alberto Masala ;
"Gaffes": con lo scrittore Paolo Maccioni
Prima, ora, poi performance estemporanea con le danzatrici Carla Onni e Rita Spadola.

2003
Isole che parlano Palau (SS):
sonorizzazione live di cartoni animati d'epoca con Andrea Martignoni e Phillippe Greenlief.

2003
Musiche Contro, Arena Argentina Catania:
ensemble IMPASSE
sonorizza dal vivo il film Aurora di F. W. Murnau;

2002
Angelica festival dodicesima edizione  Bologna:
Galleria san Francesco
opera di Tristan Honsinger, su libretto di Ermanno Cavazzoni

2001
Teatro ITC S. Lazzaro di Savena (Bo):
Ultrapop vs Ultrabop, performance di musica e arti visive, incontro-scontro tra un quartetto di pittori pop-art e líaltro di musicisti improvvisatori.

2000
14/12/2000 MILANO EUROPA 2000: KOINE O LA LINGUA COMUNE, FESTIVAL DEL TEATRO D'EUROPA REGOLA GIOCO.
Teatro Piccolo:
CARTOON TRIO, concerto di cartoni animati

2000
NATTJAZZ festival Bergen (Norvegia):
GLI IMPOSSIBILI  Turiddu Fetu una favola moderna

1999
Curva minore festival Palermo
ensemble diretto da Elliot Sharp:
Darwin vol. II Out of Kansas
(prima assoluta mondiale)
performance pedagogico-musicale-visiva.

1999
In morte del poeta:
rassegna dedicata a Pierpaolo Pasolini
Bolzano/Pala Nord Bologna
quintetto JORGE

1998
Match di improvvisazione teatrale Raidue:
Compone parte delle musiche e le esegue dal vivo.

1997
Macchie díolio, Suoni Video Immagini Oggetti; Massalombarda (Ra):
performance estemporanee di sonorizzazione di video horror e sonorizzazione totale degli spazi del centro giovani.

1995
Teatro díemergenza di Lugano:
"La ballata dei matti" di Lorenzo Buccella.
Compone parte delle musiche.

www.riccardopittau.com

www.myspace.com/monologoeltano

Write comment (0 Comments)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni