Cinemecum - numero 25 - dicembre 2012

Percorso

Il tempo delle abitudini nuove

La Film Commission, le Istituzioni, il cinema d'Autore: l'anno che verrà (tra interrogativi e sofferte speranze). di Carlo Rafele

Anno nuovo, arriva il 2013Verrà il tempo delle abitudini nuove?
Ogni anno, approssimandosi l’ora dei bilanci e delle ricognizioni, siamo tentati di spingere la speranza “un po’ più in là”, anche per non dover sostenere il fardello di alcune sensazioni che l’inconscio ci regala, con sorriso beffardo.

Write comment (2 Comments)

Gli auguri a Cinemecum di Mereu, regista, produttore e distributore

Il ruolo della Sardegna Film Commission, l'importanza di investire nel cinema e il suo impegno nella distribuzione di" Bellas Mariposas". L'intervista. di Anna Brotzu

Mereu e il cast di ''Bellas Mariposas''Vita movimentata  - o semplicemente giorni intensi, fitti di incontri, viaggi, eventi – per Salvatore Mereu: fermare l'attimo in una conversazione con il regista di “Bellas Mariposas” può essere difficile come inseguire il volo lieve delle sue “farfalle”.
Write comment (5 Comments)

Scola maestro del cinema italiano

Il regista campano  ha ricevuto a Cagliari il premio alla carriera dall’associazione “L’Alambicco”. di Elisabetta Randaccio

Ettore ScolaDOPO IL PEZZO IL VIDEO DEL CONCERTO

La lunga rassegna su Ettore Scola, svoltasi tra novembre e dicembre, realizzata dalla associazione “Alambicco”,  con la collaborazione della Società Umanitaria-Cineteca Sarda, il patrocinio dei Comuni di Cagliari ed Elmas e la Fondazione del Banco di Sardegna, ha messo in evidenza quanto il regista di “Una giornata particolare” possa  essere definito come uno degli ultimi Maestri del cinema italiano contemporaneo.

Write comment (0 Comments)

Intervista a Ettore Scola

Il regista  racconta il suo amico e collega Nanni Loy, il loro lavoro comune, la commedia all’italiana, la militanza nel Partito Comunista in un'intervista del 1996 pubblicata nel volume, edito dalla Cuec, "Nanni Loy- Un regista fattapposta", curato da Antioco Floris e Paola Ugo.
 
Nanni LoyQuando l’ho conosciuto eravamo due ragazzini. Io facevo soltanto lo sceneggiatore anonimo, “negretto” di altri, il ragazzino che non firma. Una delle prime cose che ho firmato fu proprio  "Il marito" che era partito come film diretto da Puccini.
Write comment (1 Comment)

Nelle sale il pluripremiato "The Master"

Esce al cinema il 3 gennaio 2013 il film  di Paul Thomas Anderson vincitore del Leone d'Argento e della Coppa Volpi per l'attore protagonista, al Festival di Venezia. di Giovanna Branca

Il regista Paul Thomas Anderson tra il produttore Weinstein e l'attore Joaquin PhoenixE' un cinema di padri e figli, quello di Paul Thomas Anderson: dal sofferto rapporto del misogino Tom Cruise col padre in "Magnolia" al figlio adottivo del petroliere Daniel Day Lewis in "There Will Be Blood" (Il petroliere, appunto) fino al padre putativo del reduce della seconda guerra mondiale Freddie Quell (Joaquin Phoenix) in "The Master", in uscita sugli schermi italiani il 3 gennaio e presentato in anteprima a Venezia questo autunno.

Write comment (1 Comment)

Formazione in critica cinematografica

Al via le selezioni per partecipare al corso che offre oltre  30 opportunità di stage nel mondo dello spettacolo in tutta Italia. Per iscriversi c’è tempo sino al 24 gennaio 2013.  Proclamazione dei vincitori dei 10 progetti finalisti del Premio Solinas Storie per il Cinema 2012. di Maria Elena Tiragallo

Accademia nazionale d'arte drammatica Silvio D'AmicoScarica il bando
E’ stato indetto all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”  il nuovo bando pubblico per l'ammissione al Master di Primo Livello in Critica Giornalistica con specializzazione in  Teatro, Cinema, Televisione e Musica istituito dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.
Write comment (3 Comments)

Un nuovo casting per "Perfidia"

Bonifacio Angius alla ricerca dell'ultimo volto per il film ambientato in città.

Bonifacio AngiusIl babbo di Angelo non ha ancora un volto. In vista delle riprese di “Perfidia”, il suo prossimo lungometraggio, il regista sassarese Bonifacio Angius cerca l’interprete cui affidare il ruolo di Peppino, il padre del protagonista del film, la cui lavorazione è prevista per marzo dell’anno prossimo.

Write comment (0 Comments)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni