Cinemecum - numero 2 - febbraio 2014

Percorso

Il cinema e le prossime Elezioni Regionali in Sardegna

La video intervista di Francesco Pigliaru (Centro Sinistra): il cinema deve essere soprattutto di qualità. Berlusconi: promuovete l'isola nel mondo con film e documentari. di Enrica Anedda

Cinema, industria sostenibileDopo l'articolo la video intervista

Siamo in volata finale verso le elezioni regionali della Sardegna che si terranno il 16 febbraio.
La nostra redazione sul tema a noi carissimo del cinema ha già intervistato i candidati Michela Murgia (Sardegna possibile) e Mauro Pili (Unidos), questa settimana vi proponiamo la video intervista di Francesco Pigliaru (centrosinistra).

Write comment (11 Comments)

Chiude la multisala del Cineworld a Cagliari

Come una stella che si spegne. Le responsabilità della Amministrazione regionale. di Antioco Floris

CineworldQuando chiude una sala cinematografica se ne va un pezzo di cultura ed è come una stella che si spegne.  Rimaniamo amareggiati, colpiti dentro. Perché lo spazio cinematografico è un luogo magico dove i mondi della fantasia prendono corpo e diventano realtà.

Write comment (3 Comments)

Ischia Film Festival: al via il bando per la manifestazione dedicata al cineturismo

Ai giovani filmmaker, Enny Mazzella: «Partecipate, è un’occasione per farsi conoscere». L’intervista. di Maria Elena Tiragallo

Enny MazzellaSemaforo verde alle iscrizioni per partecipare alla dodicesima edizione dell’Ischia Film Festival, concorso cinematografico dedicato alle location. Possono partecipare al Festival, ormai di livello internazionale, tutte le opere che attraverso le location abbiano valorizzato il territorio, promuovendone il contesto storico e sociale.

Write comment (0 Comments)

Quando il cinema racconta il lavoro: i vincitori al Cineworld

Donne e madri, vite precarie e esperimenti di tolleranza – temi scottanti e attuali - nelle opere premiate: dall'originale “La mamma è il posto fisso” a “Tu ridi” di Chiara Sulis fino a “Culurzones”, vincitore del premio del pubblico . di Elisabetta Randaccio

''Il Cinema racconta il lavoro'', al CineworldDopo essere stata rimandata ai primi di dicembre per rispetto delle vittime dell'alluvione che ha colpito la nostra isola, la serata finale e delle premiazioni de “Il cinema racconta il lavoro” si è svolta con successo al “Cineworld” di Cagliari il 27 Gennaio scorso.

Write comment (0 Comments)

Moviementu, fuori dagli schieramenti

Per l'associazione degli operatori del cinema e degli audiovisivi la campagna elettorale è un laboratorio per il futuro. di Marco Antonio Pani

Elezioni RegionaliCome molti di voi sapranno, in questo periodo è in pieno svolgimento la campagna elettorale che porterà la Sardegna all'elezione del nuovo governo regionale. E come molti di voi sapranno la nostra associazione conta ormai quasi 170 associati, tutti, o quasi, attivamente operanti nel settore del cinema e dell'audiovisivo.

Write comment (0 Comments)

"Hannah Arendt" di Margarethe von Trotta

Un bellissimo film di una grande regista, purtroppo trascurato dalla distribuzione. L’intervento e l’invito al dibattito. di Pia Brancadori

''Hannah Arendt'' di Margarethe Von TrottaIn occasione della giornata della memoria 2014, il 27 ed il 28 gennaio scorsi, a Cagliari al Cineworld (con unico spettacolo pro die) ed in molte altre città in Italia, si è potuto vedere il film “Hannah Arendt” di Margarethe von Trotta, grazie all’impegno distributivo di Nexodigital e Ripley’s Film.


Write comment (5 Comments)

“Una pura formalità” tra cinema teatro

Glauco Mauri porta in scena – a Cagliari e Sassari – il film “cult” di Giuseppe Tornatore con Roman Polanski e Gérard Depardieu: un insolito noir.

''Una pura formalità''L'indagine su un delitto diventa un viaggio nell'inquietudine in “Una pura formalità”,  film cult di Giuseppe Tornatore (in concorso al 47° Festival di Cannes, e Premio David di Donatello nel 1995  per la migliore scenografia) in programma lo scorso lunedì 3 febbraio alle 17  e domenica 9 febbraio alle 11 al Cinema Odissea di Cagliari, in occasione del debutto nell'Isola dell'omonima pièce teatrale con drammaturgia e regia di Glauco Mauri.

Write comment (0 Comments)

“The Wolf of Wall Street” di Martin Scorsese

Il consiglio di Elisabetta Randaccio

''The wolf of Wall Street''È così importante che il protagonista dell’ultimo film di Scorsese, Jordan Belfort, sia stato un “lupo” di Wall Street? Non necessariamente, a meno che non intendiamo Wall Street, simbolo dei trionfi e delle nefandezze del capitalismo occidentale, l’inferno dorato dove l’Uomo si muove alla ricerca delle proprie soddisfazioni edonistiche, a costo di schiacciare e manovrare chiunque.

Write comment (1 Comment)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni