Cinemecum - numero 13 - luglio 2014

Percorso

The thousand faces of a legend

Marlon Brando

Marlon Brando in the mirror. by Elisabetta Randaccio (English translation by Rita Imperiali)

Dopo l'articolo la versione in italiano

While his colleagues and famous friends like James Dean and Marilyn Monroe passed away at a young age, leaving behind for their fans an image set in beauty and melancholy, Marlon Brando (1924-2004), passed away at 80, his body wretched by obesity and diabetes and an acute respiratory disease.

Write comment (3 Comments)

Uniti per lavorare insieme: identità è relazione

Il resoconto della riunione delle associazioni di cinema in Sardegna. Molti i presenti e gli interventi interessanti. La presentazione della professoressa Nereide Rudas. Presto un altro incontro.

La sala del Greenwich durante l'incontroDopo l'articolo il video con l'intervento di Nereide Rudas e la galleria fotografica di Luca Crippa

Ce l’abbiamo fatta: il 30 giugno si è tenuta a Cagliari nella sala del Greenwich, (che ringraziamo per averci messo a disposizione gratuitamente la sala) la riunione delle associazioni di cinema convocata da Cinemecum.

Write comment (9 Comments)

Una notte in Italia: visioni d'autore a Tavolara.

Focus sul “nuovo cinema italiano”  (da “Allacciate le cinture” a “L'arbitro” al ritratto di Berlinguer di Walter Veltroni) tra  temi sociali e sensibilità ambientale. Dal 13 al 20 luglio. di Anna B

''Una notte in Italia'' 2014La decima musa ritorna sull'Isola di Tavolara, dal 13 al 20 luglio, con il Festival “Una notte in Italia”, la kermesse di respiro internazionale - inserita nel circuito de Le Isole del Cinema - specialmente dedicata alle opere prodotte nel Belpaese, con un'attenzione particolare alla Sardegna e ai giovani registi, e una spiccata sensibilità verso le problematiche ambientali e il difficile rapporto uomo-natura.

Write comment (1 Comment)

Rifiutati dalla sorte e dagli uomini: GAP al cinema

La dipendenza da gioco d'azzardo è patologia: a tu per tu con i registi Vieri Brini e Emanuele Policante. di Monica Galloni

''Rifiutati dalla dorte e dagli uomini''Il mercato delle newslot ha modificato in un percorso senza ritorno l'approccio al gioco d'azzardo, dal casinò al bar sotto casa. Le conseguenze non si sono fatte attendere, solo nell'ultimo anno i ricoverati in strutture di recupero sono migliaia. Tutti rientrano sotto una semplice sigla: GAP - Sindrome da Gioco d'Azzardo Patologico.

Write comment (3 Comments)

Colpi di scena: quando picchiarsi è un’arte

Si chiama Stage Combat, non è una disciplina marziale, ma una vera e propria coreografia: la compagnia OOPArtisti Fuori Posto rivela i trucchi per rendere realistico un finto combattimento. di Carlo Poddighe

''Sherlock Holmes''Un combattimento efficace e dinamico, ma soprattutto reale nella sua finzione. È lo Stage Combat, non un'arte marziale, ma una vera e propria coreografia in cui gli attori si scambiano colpi, mai veramente a bersaglio, per ricreare le scene di azione di un film o di una rappresentazione teatrale.

Write comment (0 Comments)

Un lungo anniversario per William Shakespeare

Piccolo viaggio tra teatro, cinema e televisione (Parte seconda). di Gianni Olla

Lawrence OlivierVai alla prima parte

1. Olivier versus Welles: duello di interpreti e di autori.
A partire dal secondo dopoguerra, mettere in scena (ed in immagini filmiche o televisive) Shakespeare diventa una questione di sguardi e di interpretazioni d’autore. I due primi “mostri sacri” che, indirettamente, si confrontano sul piano interpretativo, sono Laurence Olivier e Orson Welles.

Write comment (1 Comment)

Narrazione per una rassegna di film intorno al mondo di Maria Lai - Capitoli 9 e 10

di Salvatore Pinna

Tonino Casula

CAPITOLO 9. NUOVI (IM)MATERIALI DELL’ARTE
“Mi piace il moto ‘il mondo è come sei’. C’è un filo rosso che lega in modo circolare il pubblico al film e viceversa. Ciascuno guarda, riflette, prova emozioni e riesce a trovare una propria interpretazione dei fatti. Probabilmente diversa da quella che ha attratto me.” (David Lynch,  In acque profonde. Meditazione e creatività, Mondadori, 2012, p. 27).

Write comment (1 Comment)

Stelle del cinema a “La Notte dei Poeti”

Giancarlo Giannini, Iaia Forte, e Marco Bocci (nel ruolo di Modì): al Teatro Romano di Nora dall'11 al 25 luglio tra parole e note, storie ed emozioni

Giancarlo GianniniUn insulto icastico - «Brutta bottana industriale socialdemocratica!»  - riassume il senso di un intero film, quel “Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto”, commedia grottesca e amara firmata da Lina Wertmüller e magnificamente  interpretata da Giancarlo Giannini e Mariangela Melato, girata sulle coste dell'Isola.

Write comment (0 Comments)

Cinema in Sardegna

Dieci domande (senza risposta) all’Assessore Firino

La Redazione

Claudia FirinoCinemecum ha chiesto più volte di poter incontrare l’assessore regionale della Pubblica istruzione, Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, Claudia Firino. Avremmo voluto conoscere il parere dell’esponente della Giunta Pigliaru sul futuro del cinema in Sardegna e su diverse tematiche che agitano gli operatori del settore nell’Isola. Le nostre richieste e le nostre domande non hanno avuto per ora risposta.

Write comment (4 Comments)

Intervista ad Antonello Grimaldi: “Mai pensato di dimettermi. Il mio unico errore non aver comunicato meglio”

Il Presidente della Sardegna Film Commission, si è confrontato con i lettori di Cinemecum in chat per rispondere alle numerose domande indirizzate alla nostra redazione. Tutto in diretta nel pomeriggio del 3 luglio.

Antonello Grimaldi

Gli argomenti sono stati i più vari. Si è parlato della gestione della Fondazione Sfc, alla mancanza di trasparenza in diverse scelte operate dal Cda della stessa; della mancanza di condivisione delle politiche sul cinema in Sardegna con gli operatori del settore, alle dotazioni finanziarie cui attingere in futuro.

Write comment (15 Comments)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni