Percorso

Moviementu contro la RAS

L’associazione che raggruppa diversi operatori del settore Cinema aderisce al ricorso della casa di produzione Eia film. Il Tar sospende l'attuazione del decreto regionale (34/1861 del 13 marzo 2015) sugli “interventi a favore del cinema in Sardegna"

Moviementu in azioneIl futuro della decima musa in Sardegna parrebbe  - al momento – affidato al giudizio del TAR: per intenderci qui non si parla d'arte né di scelte stilistiche, di riconoscimenti nazionali e internazionali ai films e documentari firmati dai registi isolani – che certo non sono mancati in questi ultimi anni – e neppure di locations più o meno seducenti e prestigiose, di cineporti, di scuole di cinema, rassegne o festival, ma di una questione fondamentale e quanto mai “scottante” in tempo di crisi, ovvero il denaro.

Write comment (0 Comments)

L'intervista. Antonello Grimaldi: ''Dateci i poteri o chiudiamo la Sfc''

Antonello Grimaldi e Sergio Scavio

Il presidente della Film Commission dopo i ricorsi dei registi: “O si cambia o pronto ad andarmene”. di Carlo Poddighe

“O la Fondazione Sardegna Film Commission si occupa lei dell’intero settore cinema o è meglio chiuderla”. È categorico il regista Antonello Grimaldi, presidente riconfermato della Sfc, nel rispondere alle tante critiche che da più parti sono piovute sull’operato della Fondazione regionale che ha come compito lo sviluppo del cinema in Sardegna.

Write comment (6 Comments)

Veronica Obinu: ‘’Iskìda sono io’’

''Iskida'' Veronica Obinu - ph. Caterina Colombo

''Così ho conquistato un premio Oscar''. Intervista con la giovanissima protagonista del fantasy che Anthony LaMolinara sta realizzando nell’Isola. di Marcello Atzeni

Veronica est una pizzinna Iskìda. Nel senso di ragazza sveglia e nel senso che, Anthony La Molinara, regista italo-americano, dopo un casting a Scano Montiferru, l’ha scelta per affidarle il ruolo da protagonista nel promo de “Iskìda della terra di Nurak”.

Write comment (0 Comments)

Totò a Cagliari: ''T'appu frigau, oh balossu!''

Nel 1938, più scugnizzo che principe, DeCurtis era in città con la sua compagnia. E la sua allegra irriverenza non aveva già limiti. di Ilaria Muggianu Scano

Toto' da giovane“Sono un uomo di mondo…ho fatto tre anni di militare a Cuneo”. Sono tante le perifrasi-tormentone di Totò entrate nel linguaggio comune, ma particolarmente cara ai cagliaritani è senz’altro quella nata nel contesto delle vessazioni militari vissute in prima persona nel periodo del secondo ante guerra, durante il quale l’attore si chiede: “Siamo uomini o caporali?”.

Write comment (0 Comments)

Tavolara e le sue notti magiche

Si accendono i riflettori sul cinema italiano nell’isola disabitata. Scopriamo con Claudia Panzica il programma e tutti gli eventi di cornice. di Maria Elena Tiragallo

''Festival di Tavolara''Si potrebbero definire “notti magiche” quelle che si vivranno a Tavolara dal 12 al 19 luglio. L’isola disabitata ospita infatti il festival Una notte in Italia, che richiama l’attenzione di tutto il mondo del cinema nazionale. I riflettori si accendono, fin dal 1991 con l’associazione Argonauti che propone incontri, ospiti, proiezioni, dibattiti.

Write comment (0 Comments)

Il ''Thriller'' del Sardinia Film Festival

Protagonisti e sorprese dell'edizione 2015. Il giovane Albano racconta il suo Michael Jackson in un corto. di Elisabetta Randaccio

Anna Tifu prova prima del concerto al SFF - ph. Marco Dessi'Il Sardinia Film Festival 2015 si è svolto in un clima particolare, culminato negli ultimi due giorni della manifestazione. Infatti, mentre nello spazio del Quadrilatero si svolgevano le proiezioni di fronte a un pubblico affezionato e sempre molto curioso e attento, altri sassaresi seguivano con ansia spasmodica le partite di Basket della finale del Campionato, in cui la squadra della città (e della nostra regione), la Dinamo Banco di Sardegna combatteva per lo scudetto, un vero e proprio momento storico dello sport della nostra isola.

Write comment (0 Comments)

Figari Film Fest 2015. Ecco i vincitori

L'attore e direttore artistico, Matteo Pianezzi, racconta novità e sorprese della V edizione. Intervista di Valentina Bifulco

Figari Film FestivalOgni anno, Golfo Aranci non ospita solamente un festival, ma diventa per alcuni giorni il centro di un movimento cinematografico e culturale, che ha lo scopo di ricercare, scoprire e promuovere nuovi autori del cinema contemporaneo indipendente, italiano e straniero.

Write comment (0 Comments)

Cinema all’aperto. Tutti gli appuntamenti di luglio

Villa Muscas

A Villa Muscas e a Villanova a Cagliari, a Tavolara ma anche con il Greenwich a Selargius e a Elmas con l’Alambicco. Ecco i programmi. di V. B.

Cosa c’è di meglio dopo una giornata al sole che sedersi al fresco per vedere un buon film? I cinema all’aperto sono da sempre una delle caratteristiche delle notti sarde, quando il sole torrido tramonta e la brezza inizia a dare sollievo.

Write comment (0 Comments)

Cinema d'esSex. ''E la chiamano estate'' di Paolo Franchi - VIDEO

La forza dell'impotenza. Imbrigliare i desideri non ci rende esseri umani migliori, viverli senza vergogna sì. di Mariangela Bruno

''E la chiamano estate''Nonostante la vittoria del Marc’Aurelio d’argento per la miglior regia e la miglior interpretazione femminile alla settima edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, il film di Paolo Franchi è stato severamente stroncato dalla critica a suon di fischi e risate.

Write comment (0 Comments)

Memorie d'oltrecinema: ''Le petit soldat'' (1960) ''Les carabiniers'' (1963) di Jean Luc Godard

Gianni Olla ci apre la sua cineteca per riscoprire grandi film che riemergono dal passato

''Le petit soldat''Non c’è mai stato regista più amato, odiato, discusso, di Jean Luc Godard. E non c’è neanche mai stato un altro regista i cui film, in larga maggioranza, siano rimasti sostanzialmente “sconosciuti”, ovvero paradossalmente non visti. Questa considerazione vale in particolare per l’Italia, dove l’autore francese di origine svizzera ha avuto il suo momento di gloria e di idolatria critica, ma anche di impossibile imitazione linguistica, nei primi anni Sessanta.

Write comment (0 Comments)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni