Cinemecum - numero 14 - luglio 2015

Percorso

L'opinione

 Il cattivo gusto del cinema sardo. di E.A.

Il vaso di PandoraCinemecum va in vacanza sino a settembre. Questa settimana pubblichiamo l’ultimo numero e poi continueremo con le news e qualche servizio sugli avvenimenti di rilievo. Quest’ estate, infatti, oltre ai consueti festival delle isole si terranno in Sardegna molti appuntamenti importanti, anche formativi. 

Write comment (2 Comments)

Jasmine Trinca protagonista a ''La valigia dell'attore''

Jasmine Trinca (ph. Luca Crippa)

Focus sul cinema contemporaneo e Premio Gian Maria Volonté per l'attrice romana nella kermesse dedicata al grande interprete milanese. L'intervista a Giovanna Gravina di Anna Brotzu

L'arte della recitazione – in tutte le sue sfaccettature e declinazioni – è al centro del Festival La Valigia dell'Attore/ Il lavoro d’attore. Personaggi e Interpreti nel tempo - dedicato a Gian Maria Volonté, interprete straordinario, capace di dar vita a personaggi indimenticabili, uno dei protagonisti della cultura italiana del Novecento, e icona del cinema impegnato: dal 27 luglio al 2 agosto sull'Isola della Maddalena un fitto carnet di incontri con gli artisti e visioni d'autore, con incursioni nel teatro e nella graphic novel.

Write comment (1 Comment)

Nel segno di Zaira, la prima attrice hard sarda

La Zoccheddu da Villaurbana, in provincia di Oristano, sino a Playboy. Poi B-movie, ma non solo - FOTO. di Marcello Atzeni

Zaira ZocchedduCosa conoscete della Sardegna che sia rimasto intrappolato nella celluloide o ingabbiato in dvd? Sicuramente, i soliti noti: Amedeo Nazzari, Nanni Loy, Annamaria Pierangeli e Tiberio Murgia. “Roba” datata. Negli ultimi anni, l’esplosione: Gianfranco Cabiddu, Salvatore Mereu, Antonello Grimaldi, Giovanni Columbu e altri ancora. Ma quanti conoscono Zaira Zoccheddu?

Write comment (0 Comments)

Mestieri del Cinema. Davide Beccu, Location Manager

''Il paesaggio è la nostra ricchezza. Anche nel cinema''. di Valentina Bifulco - Scopri i migliori luoghi dove girare nell'Isola nelle Photogallery 

Davide Beccu (ph. Caterina Colombo)Il mondo del cinema comprende tantissimi mestieri che non sempre sono facilmente intuibili dallo spettatore che fruisce del prodotto finito. Il location scout e location manager sono due di questi lavoratori nell'ombra: il compito del primo si basa soprattutto sulla ricerca e selezione delle locations descritte in una sceneggiatura o storyboard, che devono essere funzionali alla realizzazione di riprese cine-televisive e immagini fotografiche e che siano accessibili e fruibili.

Write comment (0 Comments)

''Noi siamo Francesco'': il sesso e la disabilità

''Noi siamo Francesco''

La regista Guendalina Zampagni racconta la sua ultima commedia impegnata. Intervista di Elisabetta Randaccio

Quando parliamo di cinema italiano e ne stigmatizziamo pregi e difetti, credendo di avere un quadro completo della situazione, siamo sicuri di aver visto i prodotti più interessanti? Un tempo esisteva la censura che procurava l'invisibilità del film, ora questo orribile lavoro di cacciata dagli schermi è opera di distribuzioni non in grado di combattere un monopolio indecente, il quale vuole resettare le diversitá delle scelte degli spettatori, facendo credere come le esigenze del mercato "più forte" siano quelle uniche proposte dai potenti. E' abbastanza inquietante subire un "pensiero unico", realizzato bene o male non importa, pure nell'arte cinematografica...

Write comment (0 Comments)

VIDEO-intervista con Douglas Tirola

Incontro con il filmmaker e documentarista newyorkese, proprietario della 4th Row Films. di Enrica Anedda

Tirola è un filmmaker e documentarista newyorkese, produttore, proprietario della 4th Row Films. Tra i suoi film: A Reason to Believe (1995), Hey Bartender (2013) e Drunk Stoned Brilliant Dead: The Story of the National Lampoon

22 luglio 2015

Write comment (0 Comments)

''Archeolife Mediterranean Film Festival'' a Cagliari la prima edizione

Doc, fiction e lungometraggi in concorso per conoscere e valorizzare il Mare Nostrum. Ecco come partecipare. di Maria Elena Tiragallo

''Archeolife''Prima edizione di Archeolife Mediterranean Film Festival. A Cagliari, dall'8 al 31 ottobre, alla Cittadella dei Musei, una rassega si documentari archeologici sul Mediterraneo in concorso. Organizzata dall’associazione Infochanneltv24 con la Società Umanitaria Cineteca Sarda, la manifestazione vuole promuovere il patrimonio storico del Mare Nostrum le arti visive.

Write comment (0 Comments)

Cinema all’aperto. Tutti gli appuntamenti di agosto

Cinema all'aperto

Caldo e afa non spaventano i cinefili. Scopri la programmazione negli spazi dedicati. di V.B. 

Prime e seconde visioni en plein air nei cinema all’aperto sardi. Anche quest’anno gli appuntamenti sotto le stelle organizzati nell’isola sono un successo. I programmi, sempre in continuo aggiornamento, propongono proiezioni attente ai gusti di un pubblico esigente anche nelle calde serate di mezza estate.

Write comment (0 Comments)

Cinema d'esSex. ''Il gusto dell'anguria'' di Tsai Ming-Liang

I colori forti del frutto bagnano dolci corpi non sempre caldi. Il tutto servito con il classico kitsch dei vecchi musical - VIDEO. di Mariangela Bruno

''Il gusto dell'anguria''Regista pluripremiato, Tsai Ming- Liang, presenta in concorso al Festival Internazionale del Cinema di Berlino Il gusto dell’anguria – The Wayward Cloud con il quale si aggiudica l’Orso d’argento 2005 per l’eccezionale contributo artistico e il prestigioso premio Alfred Bauer, dedicato al maestro fondatore della Berlinale. 

Write comment (0 Comments)

Memorie d'Oltrecinema. ''Il declino dell’impero americano'' (1986) di Denys Arcand

Gianni Olla ci apre la sua cineteca per riscoprire grandi film che riemergono dal passato

''Il declino dell'impero americano''Si può partire dal romanziere Michel Houellebecq per “riesumare” un film vivissimo ma in qualche modo rimosso come Il declino dell’impero americano?
Il rischio è ovviamente un corto circuito storico-sociologico (le due opere appartengono a epoche diverse, sebbene quasi contigue) ma anche interpretativo, visto che i settori comunicativi (o artistici o culturali) sono diversi e, in questo caso, senza alcuna dipendenza reciproca.

Write comment (0 Comments)

‘’L’Ultima Voce. Guido Notari’' al Cagliari Film Festival

Guido Notari

Appuntamento con il doc di Enrico Menduni sullo storico narratore dei cinegiornali Luce - VIDEO

Per inaugurare questa terza settimana di proiezioni, il Cagliari Film Festival, giovedì 23 giugno, nel portico del Chiostro di San Domenico, ospiterà una delle eccellenze del panorama culturale cinematografico e televisivo italiano, Enrico Menduni che, dopo la tappa al Festival di Taormina dei giorni scorsi, presenterà in veste di regista nel capoluogo isolano, il suo documentario L’Ultima Voce. Guido Notari.

Write comment (0 Comments)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni