Indietro Avanti

Far rinascere la speranza in Africa con il cinema. Questo l’ambizioso progetto di Cine Yagoua:. “portare la scatola magica che accende la speranza in una cittadina al Nord del Cameroun,...

Leggi di più

Domenica 21 Gennaio 2018 ore 17.00 il CineClub Montiferru presenta il Teatro del Seminario, Via Vittorio Emanuele Cuglieri Comune di Cuglieri. Inside Out è la storia di una bambina, Riley...

Leggi di più

Tutto pronto per la seconda edizione del Premio Centottanta, il concorso a premi riservato a film-maker esordienti del territorio sardo. La partecipazione è gratuita e i termini delle domande sono...

Leggi di più

Ancora un mese per presentare i progetti cinematografici al concorso KENZEBOGHES 2017, organizzato dall’associazione Babel in collaborazione con Ejatv, Areavisuale Film e La Società Umanitaria –Cineteca Sarda di Cagliari. La...

Leggi di più

Ricca giornata di appuntamenti, sabato 10 dicembre, all’interno della decima edizione di Creuza de Mà. Si inizia alle 16, al MiniMax del teatro Massimo di Cagliari, con La musica per il...

Leggi di più

Si svolgerà dal 9 al 12 dicembre 2016 nella sala Primo Longobardo, sull’isola de La Maddalena il “secondo atto” del festival La valigia dell’attore, manifestazione intitolata a Gian Maria Volonté.Dopo...

Leggi di più

Ouverture nel segno di Pinuccio Sciola per la XII edizione di Passaggi d'Autore - Intrecci Mediterranei in programma dal 6 all'11 dicembre tra la Sala Consiliare del Comune e il...

Leggi di più

L’accabadora, film di Enrico Pau con Donatella Finocchiaro, Barry Ward, Sara Serraiocco, Carolina Crescentini, è stato selezionato alla XXII edizione del Medfilm Festival nel concorso ufficiale. Il film sarà proiettato...

Leggi di più

Tutti i vincitori dell'ottava edizione della kermesse che guarda il mondo dal sud Sardegna. di C.P. Si conclude l’ottava edizione del Carbonia Film Festival. Soddisfazione da parte degli organizzatori del concorso...

Leggi di più

Si terranno venerdì 23 e sabato 24 settembre, a San Sperate (CA) le anteprime del Cagliari Film Festival.Il 23, in piazza San Giovanni, è in programma la proiezione di Il...

Leggi di più

Percorso

La sardita’ uccide anche il cinema

L'isola perde un’ altra occasione. Rifiutati i contributi al regista Paolo Sorrentino. di E. A.

Paolo SorrentinoVogliamo l'indipendenza, la parità con le altre regioni europee per eliminare l’handicap della insularità; ma ogni volta che noi sardi facciamo qualcosa c'è da mettersi le mani nei capelli. Ricordo un incontro, oltre dieci anni fa, con un noto, già allora, regista sardo: notavamo l'estremo ritardo della Sardegna a riconoscere l’enorme valore che cinema e arti visive avrebbero potuto apportare sul territorio in termini di occupazione, indotto, promozione e contestualmente crescita culturale.

Write comment (0 Comments)

Lo scandalo dei contributi per il cinema

Il set di Mancanza-Purgatorio con gli abitanti di Sant’Elia  © Elisabetta Villani

Lettera aperta del regista Stefano Odoardi e della sua troupe

Gent.mi Mauro Cagnina, Chiara Atalanta Ridolfi, Paolo Pisanelli, Marco Asunis, Andrea
Sergio Fantoma, membri della Commissione tecnico-artistica,

in relazione al bando diffusione e distribuzione di opere di interesse regionale, di cui sono appena stati comunicati gli esiti, vi scriviamo per sottoporvi alcune domande a seguito dell’esclusione dal finanziamento del progetto Mancanza-Purgatorio, di Stefano Odoardi.

Write comment (0 Comments)

Ischia: iscrizioni aperte per le opere del Festival delle Location

Ischia Film Festival

Fissate le date della rinomata manifestazione cinematografica,  alla ricerca delle opere in gara. Autori nazionali e internazionali fatevi sotto, c’è tempo sino a marzo. di Maria Elena Tiragallo

Una grande festa del cinema con l’obiettivo di esaltare le location, cornici indiscusse delle opere cinematografiche,  il meglio delle pellicole della stagione in corso, scoprire opere  di qualità che non riescono ad arrivare al pubblico, sofferenti di uno spazio mancato nella distribuzione, grandi ospiti, registi, attori, addetti ai lavori,  tutto questo accenderà nell’isola di Ischia i riflettori sul mondo della cinematografia.

Write comment (0 Comments)

Il Mese del Documentario a Nuoro

Dal 18 gennaio al 7 febbraio film che raccontano la condizione dell’essere umano in relazione all’identità del proprio paese. La manifestazione arriva in Sardegna grazie all’Istituto Regionale Etnografico. di Maria Elena Tiragallo

Il Mese del documentario, NuoroSi intitola “Continente Umano”, affronta la condizione dell’essere umano contemporaneo in relazione alla storia e all’identità del proprio Paese.  E’ la quinta edizione di “Il Mese del Documentario”, ideato e promosso dall’Istituto Regionale Etnografico di Nuoro  con Doc/It- Associazione Documentaristi Italiani in collaborazione con Casa del Cinema e Kinema, con la  SIAE Società Italiana degli Autori ed Editori.

Write comment (0 Comments)

Blade runner 2049 anche in DVD

La recensione di Alessio Deiana

''Blade Runner 2049''Blade runner 2049 entra a pieno titolo nel club dei sequel che vanno a confrontarsi con quel ristretto numero di film entrati nell'immaginario collettivo e considerati come capostipiti di interi filoni cinematografici, se non delle vere e proprie opere d'arte.
Eredità ovviamente pesante, passata nelle mani del regista canadese Denis Villeneuve. A firmare la sceneggiatura è Hampton Fancher, già silurato durante la realizzazione del primo Blade Runner a causa di discussioni e disaccordi con Ridley Scott, proprio a riguardo dello storytelling.

Write comment (0 Comments)

Intervista a Ombretta Colli


Ombretta Colli e Giorgio Gaber

Ho imparato a camminare in Barbagia. di Marcello Atzeni

Buongiorno signora.
“Buongiorno. Queste «o» chiuse mi ricordano la Sardegna e in particolare la donna che ho stimato di più in vita mia: Franca Ortu di Gadoni. Ovvero mia madre.”
Eh, già sennoras e sennores, Ombretta Colli (cognome vero, Comelli)  da Milano,  attrice, cantante , presentatrice, ora impegnata in politica, se volete la moglie di Giorgio Gaber, che troppo presto ci ha abbandonato, ma lasciandoci in eredità la sua fenomenale bravura, è per metà sarda.

Write comment (0 Comments)

Storie di volti e di silenzi. La magia del cinema muto

Ritorna (dal 17 dicembre al 13 febbraio 2018, presso l'Hostel Marina di Cagliari) la rassegna filmica che, dall'anno scorso, "La macchina cinema" dedica alle pellicole del muto, uno dei periodi più affascinanti della settima arte, ricco di sorprendenti capolavori. di Elisabetta Randaccio

Chaplin e KeatonLa maggior parte degli spettatori conosce poco questo momento importante della storia del cinema, anche perchè attualmente la televisione raramente trasmette opere di tale periodo. Chi ha più di quaranta anni ricorderà come la RAI dava spazio (soprattutto nelle festività natalizie) ai film di Chaplin, alle "comiche" di Buster Keaton e di Fatty, ai cortometraggi muti di Oliver Hardy e Stan Laurel, per cui i bambini e gli adulti avevano la memoria delle immagini in bianco e nero, sonorizzate con musica (non sempre adeguata) e caratterizzate dai "quadri" didascalici.

Write comment (0 Comments)

Cento anni dall'ottobre 2017

Raccontare l'URSS e la Russia attraverso il cinema e i film dell'epoca. Memorie d'oltreoceano. La cineteca di Gianni Olla.

''Lenin''Poiché ho dedicato una puntata delle mie “confessioni” cinematografiche al rapporto tra cinema e dittature, contrapponendo o accostando due paesi dell’est comunista (Polonia e Cecoslovacchia) alla Spagna franchista, approfitto dei cent’anni della Rivoluzione d’ottobre (o di novembre, visti i diversi calendari tra Russia e Europa), e delle inevitabili celebrazioni/rievocazioni di quell’evento per ripercorrere, a volo d’uccello, anche straordinaria e persino sconcertante storia che riguarda il cinema e i film.

Write comment (0 Comments)
Powered by CoalaWeb

Accesso utenti e associazioni